Mercoledì, 23 Giugno 2021
social

L'attesa è finita: benvenuta zona bianca, ha riaperto anche Gardaland

Porte aperte da lunedì 7 giugno per il parco divertimenti di Gardaland

Legoland

Benvenuta zona bianca: grazie al passaggio in “bianco” del Veneto e della costa orientale del lago di Garda, riapre ufficialmente i battenti lunedì 7 giugno anche il parco divertimenti Gardaland. “Dopo tutti questi mesi in cui chiedevamo di riaprire in sicurezza – spiega Aldo Maria Vigevani, amministratore delegato di Gardaland – abbiamo colto al volo il passaggio del Veneto in fascia bianca e finalmente abbiamo potuto accogliere i nostri ospiti. E' con grande soddisfazione che inauguriamo al pubblico la Miniland e il negozio Lego all'interno del parco acquatico Legoland, costato 20 milioni di euro. A brevissimo anche l'apertura delle attrazioni acquatiche”.

La nuova Miniland di Legoland

Per tutti i piccoli e grandi appassionati di mattoncini Lego, la Miniland rappresenta un affascinante viaggio all’interno di un’ampia area - unica al mondo - nella quale sono stati riprodotti in scala 1:20 i monumenti e i simboli più iconici del territorio italiano - dalla Basilica di San Marco a Venezia al Colosseo passando per la cattedrale di San Pietro, il Duomo di Milano e la Torre di Pisa - per i quali sono stati utilizzati ben 4 milioni e 900mila mattoncini Lego. Particolarmente curiosa è l’area dedicata a Gardaland con la riproduzione dell’iconico Albero di Prezzemolo ma anche di piazza Ramses e di Gardaland Magic Hotel.

La visita viene resa ancora più coinvolgente dai tanti elementi interattivi presenti nella Miniland: posizionandosi sulle orme di fronte al monumento di Piazza San Pietro, ad esempio, è possibile azionare la parata delle mini Guardie Svizzere mentre premendo un pulsante rosso si può avviare la discesa dell’attrazione di Gardaland, Space Vertigo. E ancora i gladiatori del Colosseo, ruotando delle manovelle, si animano dando inizio ad un combattimento mentre l’organo del Duomo di Milano inizia a suonare quando si premono i tasti del pianoforte posto di fronte al monumento. Per gli appassionati, la visita della Miniland si può concludere presso il Lego Shop.

Spettacoli per grandi e piccini

A Gardaland Park, sono fruibili le attrazioni all’aperto e al chiuso, sia acquatiche che all’asciutto: per gli amanti dell’adrenalina imperdibile un giro a bordo di Oblivion The Black Hole o di Raptor, per le famiglie divertimento assicurato in Fantasy Kingdom e Peppa Pig Land mentre per chi cerca l’avventura non potrà mancare un rinfrescante giro sull’iconica Fuga da Atlantide.

Per gli appassionati del genere, presso il cinema 4D è disponibile il nuovo Wonder Woman – The 4D Experience. Per i più piccoli, dopo il successo dello scorso anno, tornano ad esibirsi gli amatissimi Buffycats in 44 Gatti Rock Show presso l’Arena 44 Gatti mentre nella Casa di Peppa Pig presso Peppa Pig Land i bambini possono partecipare ad un Meet & Greet interattivo durante il quale, grazie ad un coinvolgente gioco, viene spiegato il rispetto per l’ambiente e l’importanza del riciclaggio. Presso Gardaland Theatre va invece in scena il nuovo spettacolo "Gardaland Awards", tutta la magia del cinema in un "live musical" unico ed originale.

Gardaland Sea Life Aquarium

Per un’immersione nelle profondità oceaniche impedibile, all’interno di Gardaland Resort, la visita all’acquario tematizzato Gardaland Sea Life Aquarium in cui compiere un viaggio alla scoperta delle più belle creature che popolano le acque dolci e salate dell’intero pianeta, dal Lago di Garda fino alle profondità oceaniche. Due le novità, la nuova sala “Oceano Interattivo”, dove i bambini potranno disegnare i loro pesci preferiti che prenderanno vita in uno schermo tridimensionale e “A un passo dai Leoni Marini”, un’area esterna completamente rinnovata dove si potranno ammirare i simpatici animali ancor più da vicino. Anche a Gardaland Sea Life Aquarium – che sarà aperto tutti i giorni dalle 14 alle 18 - verrà applicato il protocollo di sicurezza di Gardaland.

Il protocollo di sicurezza del Parco

A tal proposito, spiega ancora Vigevani, “il nostro protocollo di sicurezza ha funzionato perfettamente nella scorsa stagione e quest'anno è stato implementato grazie a una app che garantisce il distanziamento con la coda virtuale”. Resta anche per il 2021 la limitazione degli ingressi giornalieri, la prenotazione obbligatoria della data di accesso al Parco e l’uso obbligatorio della mascherina. Massime precauzioni per garantire il divertimento in totale sicurezza: ogni attrazione verrà sanificata giornalmente e ad ogni ciclo d’imbarco e disimbarco; sempre obbligatorio l’utilizzo della mascherina durante il proprio giro in attrazione e la sanificazione delle mani prima di salire a bordo; per evitare assembramenti e limitare la permanenza in fila sarà possibile prenotare il proprio turno utilizzando la app Qoda. Già aperto al pubblico anche il Gardaland Adventure Hotel: nel corso della settimana apriranno anche Gardaland Hotel e Gardaland Magic Hotel. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attesa è finita: benvenuta zona bianca, ha riaperto anche Gardaland

BresciaToday è in caricamento