rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
social Fiesse

In provincia è nato un nuovo "agroparco": gli alberi piantati dai bambini

Sono 70 i nuovi alberi (autoctoni) piantumati

In provincia è nato un nuovo "Agroparco", il secondo dopo quello di Ghedi inaugurato un anno fa: è il nuovo parco urbano di Fiesse, progetto promosso dalla Bcc Agrobresciano in collaborazione con il Comune e AgrobrescianoVita, associazione mutualistica a sostegno della famiglia. Sono 70 i nuovi arbusti (tutti di origine autoctona) che sono stati piantumati nel parco antistante la filiale di Fiesse in Via Zanardelli: in prima fila c'erano anche i bambini della scuola primaria del paese (che fa parte dell'Istituto comprensivo di Gottolengo).

Buoni motivi per piantare nuovi alberi

"Sono tanti e buoni i motivi per piantare nuovi alberi - commenta il sindaco di Fiesse Sergio Cavallini -: puliscono l'aria, eliminano le polveri sottili, sono barriere naturali contro il rumore, rifugio per gli uccelli, presidio di biodiversità, oasi di ombra e tanto altro ancora. L'albero è anche un simbolo di unione, di famiglia: se vogliamo far conoscere la storia dei nostri avi parliamo di albero genealogico, per riferirci a una solida educazione diciamo di piantare solide radici. Gli alberi sono una fonte inesauribile di spunti e riflessioni anche dal punto di vista etico e morale".

Il "progetto Agroparco" in provincia

Il "progetto Agroparco" è un cammino a più tappe, come detto iniziato nell'aprile 2022 a Ghedi in occasione dei 125 anni della Bcc Agrobresciano, banca fondata nel lontano 1897 (non a caso, a Ghedi gli alberi piantumati erano proprio 125). "Da oltre 125 anni - spiega il presidente Osvaldo Scalvenzi - sosteniamo il territorio e cerchiamo di promuovere iniziative e manifestazioni che tutelino le ricchezze della nostra provincia: dall'arte al sociale, dalle scuole all'ambiente. Per il progetto Agroparco sono stati scelti per primi i Comuni storici, quelli più legati alla tradizione e all'identità secolare della nostra banca".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In provincia è nato un nuovo "agroparco": gli alberi piantati dai bambini

BresciaToday è in caricamento