rotate-mobile
social Torbole Casaglia

Shopping bresciano per Farco Group: acquisita la Expa Fire Barriers

Shopping milionario per l'azienda operativa dal 1985

Importante novità per il Gruppo Farco di Torbole Casaglia: nei giorni scorsi è stata formalizzata l’acquisizione (60%) della società Expa Fire Barriers srl di Bagnolo Mella. Dei soci fondatori di Expa srl, rimane nel Consiglio di Amministrazione – con il ruolo di Presidente – Giuseppe Zecchini, punto di riferimento tecnico-organizzativo della società, mentre Enrico Ragni esce dalla compagine societaria per raggiunti limiti di età. Il Gruppo Farco, ricordiamo, è specializzato in ambito di sicurezza sul lavoro, sistemi antincendio, formazione e sorveglianza sanitaria.

I commenti dei protagonisti

“Con l’acquisizione di Expa Fire Barriers, attiva dal 1994, facciamo una scelta strategica nel campo dei servizi antincendio – dichiara Roberto Zini, presidente Farco Group e vicepresidente di Confindustria Brescia – L’esperienza di Expa è vastissima nella realizzazione della compartimentazione antincendio, ossia la protezione passiva, antincendio, attraverso la realizzazione di pareti, la fornitura e la posa in opera di porte e portoni tagliafuoco, la realizzazione di rivestimenti di strutture in ferro e di controsoffitti a membrana e barriere passive con relativi sistemi certificati per la resistenza al fuoco. Crediamo possa essere vincente la somma delle competenze di Expa srl con quelle di Farco srl, operativa dal 1985 con una forte specializzazione nei servizi e nelle forniture di prodotti e impianti antincendio”. 

Soddisfazione anche per Expa: “L'ingresso in Farco soddisfa intenzione e aspirazioni – commenta Giuseppe Zecchini, fondatore della società di Bagnolo Mella – La scelta di collaborare con il Gruppo è decisiva per il futuro e per la continuità aziendale di Expa, che sarà così in grado di efficientare i servizi già erogati e strutturarne di nuovi, ampliando anche il target di clienti”.

I numeri del Farco Group

Nel team di gestione di Expa, Farco Group inserirà anche il giovane Lorenzo Zini, con il compito di “sviluppare le sinergie e raccordare le varie competenze e professionalità”. La Farco fa parte dell'omonimo gruppo, organizzato in quattro società (oltre a Farco anche Sintex, Sinermed e infine Eost) con 107 collaboratori attivi e un fatturato che per la prima volta nel 2020 ha superato i 10 milioni di euro (ai quali va aggiunto il fatturato di 1,2 milioni di Setam srl, acquisita alla fine dello scorso anno). Per la cronaca, il Farco Group ha da poco ricevuto il secondo premio nel settore “Industria e Servizi” per la categoria “Valore al femminile”, nell'ambito del Welfare Index Pmi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shopping bresciano per Farco Group: acquisita la Expa Fire Barriers

BresciaToday è in caricamento