rotate-mobile
social

Ciak, si gira: sul lago arriva Netflix (e si aspettano Charlize Theron e Uma Thurman)

Produzione cinematografica internazionale sulle sponde del lago

Il piacere dell'attesa, e della fama, vale ben qualche disagio: il Sebino per qualche giorno sarà protagonista dei rotocalchi internazionali. Questo per via delle riprese - già cominciate - di alcune scene "cult" del seguito di "The Old Guard", film griffato Netlix che rilancia un sequel coi fiocchi, titolo provvisorio "Devon House", e un cast altrettanto roboante, in cui brilleranno anche stelle del cinema hollywoodiano come Charlize Theron (protagonista del primo film, confermata nel sequel) e la new entry Uma Thurman. Ma gli sfegatati fan sono avvisati: almeno per ora, la loro presenza sul lago d'Iseo non è ancora confermata. Mai dire mai.

Le strade chiuse per le riprese

Per consentire le riprese del film, a partire da lunedì 1 agosto e fino a sabato 6 la strada nota come "litoranea", e cioè la Ss469 Sebina Occidentale, verrà chiusa al transito veicolare e pedonale. Questo il programma delle chiusure: lunedì 1 agosto dalle 6 alle 21 dal km 1+500 (ponte Torrente Borlezza) al km 3+500, Comune di Castro; fino a giovedì 4 a mezzanotte, chiuso anche il tratto dal km 3+400 (Comune di Solto Collina) al km 6+000 (parcheggio di Via Fracce, Comune di Riva di Solto).

E ancora: martedì 2 agosto dalle 14 alle 19 chiusura temporanea del tratto comunale di Via Porto a Riva di Solto, gli accessi alle abitazioni private saranno consentiti ai residenti con l'ausilio del personale della Panorama Films. Infine, il weekend: venerdì 5 agosto dalle 7 alle 21 dal km 8+000 (ristorante Zu) al km 12+800 nel Comune di Tavernola Bergamasca, e sabato 6 agosto dalle 7 alle 21 dal km 15+900 (il parcheggio autobus di Tavernola) al km 18+300, in territorio di Predore. Per questo motivo, il 5 e il 6 agosto, verrà attivato un servizio sostitutivo dei battelli della Navigazione Lago d'Iseo.

I paesi interessati alle riprese

Le riprese interesseranno, in parte, anche i paesi bresciani di Marone e Pisogne, oltre ai bergamaschi Castro, Parzanica, Predore, Riva di Solto, Solto Collina e Tavernola. "Approfittiamo per ringraziare la Panorama Films per l'opportunità concessa al nostro territorio - fa sapere il Comune di Riva di Solto - per la realizzazione di un progetto così importante, anche in un'ottica di promozione turistica. Ringraziamo la cittadinanza per la collaborazione e il supporto, e ci scusiamo per il disagio".

Anche il Comune di Predore entra nel merito: "La troupe comprenderà alcune centinaia di addetti - si legge in una nota - e in particolare sarà girata una scena d'azione mozzafiato, con droni e automobili lungo la litoranea. Ovviamente anche Predore farà la sua parte, ospitando una base per la troupe e prestando alcuni suoi magnifici scenari alla realizzazione del film. E' la prima volta che il lago d'Iseo, grazie alla bellezza dei suoi paesaggi, vince la concorrenza dei laghi di Como e Garda per ospitare una produzione cinematografica così importante".

Il sequel di The Old Guard

Proprio quando scoprono una nuova immortale, quattro guerrieri che da secoli proteggono l'umanità finiscono sotto tiro a causa dei loro poteri misteriosi. E' questo l'abstract di "The Old Guard", film action-fantasy prodotto da Netflix: nel cast del sequel "Devon House" è confermata Charlize Theron, e con lei Kiki Layne, Marwan Kenzari, Luca Marinelli, Mattias Schoenaerts, Chiwetel Ejiofor e Veronica Ngo. Con la tanto attesa apparizione anche di Uma Thurman.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciak, si gira: sul lago arriva Netflix (e si aspettano Charlize Theron e Uma Thurman)

BresciaToday è in caricamento