Domenica, 21 Luglio 2024
social

Daini in mezzo alla strada, raffica di incidenti: ora gli automobilisti hanno paura

Emergenza daini nella Bassa

Le segnalazioni nelle ultime settimane si sono moltiplicate. Il 14 settembre: "Invitiamo a prestare la massima attenzione nel percorrere la Strada provinciale 36, da Orzinuovi a Villachiara, per la presenza di daini che potrebbero attraversare la carreggiata". Il 17: "Attenzione pericolo daini sulla strada da Villachiara a Orzinuovi". E ancora, sabato 8 ottobre: "Vorrei segnalare che sul tratto Villachiara-Orzinuovi, questa mattina alle 6.40, è avvenuta una collisione tra un'auto e un daino uscito all'improvviso dal lato destro della strada. Nessun ferito fortunatamente, ma macchina rotta. Invito tutti a prestare attenzione e a usare velocità moderata".

Emergenza daini nella Bassa

E' la cronaca social di una situazione che sfiora l'emergenza, e interessa i Comuni di Borgo San Giacomo, Orzinuovi e Villachiara, connessi tra loro dalla Strada provinciale 36 e dalla Strada provinciale 11. E' qui che si sarebbero registrati gli avvistamenti più numerosi di daini: gli animali si muovono spesso in branco, arrivano dall'aperta campagna, attraversano la strada e possono provocare incidente e disagi (oltre che morire loro stessi). Il rischio concreto è che con l'avvicendarsi dell'inverno possano avvicinarsi ulteriormente ai centri abitati, attraversare ulteriormente le trafficate Strade provinciali, provocare altri incidenti.

Le richieste dei Comuni

Si contano già quattro incidenti e i sindaci, allarmati, si sono mobilitati. I primi cittadini Giuseppe Lama (Borgo San Giacomo), Gianpietro Maffoni (Orzinuovi) e Laura Bonfiglio (Villachiara) hanno scritto e firmato un documento congiunto presentato a Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Prefettura, Parco Oglio Nord, Ats e Carabinieri. Dai municipi arriva la richiesta di "un intervento urgente - si legge nello stralcio della lettera pubblicata dal Giornale di Brescia - per garantire la sicurezza della circolazione veicolare sulle strade. Ribadiamo inoltre la necessità di procedere a un monitoraggio sulla popolazione di daini presenti nella zona, al fine di arrivare a valutazioni mirate, salvaguardare sia l'incolumità pubblica che quella degli animali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daini in mezzo alla strada, raffica di incidenti: ora gli automobilisti hanno paura
BresciaToday è in caricamento