rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
social

Gli Azzurri si preparano a scendere in campo: è un'Italia targata Brescia

Ci sono anche tre bresciani nella lista dei 35 convocati di Roberto Mancini

La maglia azzurra si tinge di biancoblu: sono tre i bresciani convocati dal ct Roberto Mancini in vista dello “stage”, il primo dell'anno, al via da mercoledì 26 gennaio a Coverciano, in avvicinamento agli spareggi per i Mondiali in programma il prossimo marzo. Volti già noti e una bella (e giovane) novità: nell'elenco stilato da Mancini sono presenti, infatti, non solo Mario Balotelli (terzo bresciano di sempre per presenze in Nazionale, dopo Andrea Pirlo e Franco Baresi) e Davide Calabria, ma anche il giovanissimo Giorgio Scalvini, nato a Chiari e cresciuto a Palazzolo sull'Oglio e oggi in forza all'Atalanta, dove ha già collezionato 6 presenze.

Giorgio Scalvini

Il nostrano Scalvini fa parte delle novità più interessanti tra i 35 convocati dal commissario tecnico. Classe 2003 e 18 anni compiuti lo scorso dicembre, ha tirato i primi calci al pallone nelle giovanili del Brescia, per poi passare (nel 2015) all'Atalanta. Ha già indossato la maglia azzurra in più occasioni, a partire dalla Nazionale Under 15 – il suo esordio nel 2018 – fino alla Under 21, con cui ha esordito lo scorso anno.

Davide Calabria

Scalvini è difensore così come lo è Davide Calabria, classe 1996 e originario di Adro: indossa la casacca del Milan da quando aveva appena 11, dopo i primi passi nella Virtus Adrense, e del Milan è già una colonna, vicecapitano e un totale di 167 presenze e 7 reti con la maglia rossonera, tra campionato, Coppa Italia, Europa Leauge e Champions League. Ha già esordito anche in nazionale, il 23 novembre del 2020 convocato la prima volta proprio da Roberto Mancini: non è sceso in campo agli Europei della scorsa estate ma ha partecipato a due gare di Nations League e a due gare per le qualificazioni ai Mondiali del 2022.

Mario Balotelli

Infine, Mario Balotelli: avvistato a Castelmella per una serie di allenamenti in (quasi) solitaria, l'ex Supermario degli Europei 2012 (in cui fu trascinatore degli Azzurri, a soli 22 anni) e pure ex Rondinella, tornerà a indossare la maglia azzurra (anche se, per ora, solo per lo stage) a tre anni dall'ultima volta. Balotelli oggi è in forza all'Adana Demirspor, club della massima serie turca: quest'anno in campionato ha già segnato 7 reti in 18 partite. Ha celebrato la notizia della convocazione pubblicando su Instagram la foto della sua celebre esultanza, proprio a Euro 2012. 

I convocati

Per concludere, questo è l'elenco (con le squadre di appartenenza) di tutti e 35 i convocati. Gli Azzurri si raduneranno già mercoledì 26 gennaio, per il primo allenamento pomeridiano, cui ne seguirà un altro (sempre il pomeriggio) anche giovedì, e un altro ancora (la mattina) anche venerdì. Saranno tutti a porte chiuse. I convocati:

  • Portieri: Marco Carnesecchi (Cremonese), Alessio Cragno (Cagliari), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);
  • Difensori: Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessandro Florenzi (Milan), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Luca Pellegrini (Juventus), Giorgio Scalvini (Atalanta), Rafael Toloi (Atalanta);
  • Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Cremonese), Davide Frattesi (Sassuolo), Manuel Locatelli (Juventus), Matteo Pessina (Atalanta), Samuele Ricci (Empoli), Stefano Sensi (Inter), Sandro Tonali (Milan);
  • Attaccanti: Mario Balotelli (Adana Demirspor), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Joao Pedro (Cagliari), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma).
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Azzurri si preparano a scendere in campo: è un'Italia targata Brescia

BresciaToday è in caricamento