rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
social Moniga del Garda

Cercasi gestori per il chiosco (vista lago) del castello: servono 2.500 euro al mese

Pubblicato il bando per la gestione del chiosco del castello

Pubblicato a Moniga del Garda il bando per la gestione del chiosco del castello: vista lago immaginifica, contesto come pochi oltre alla vicinanza con l'antico maniero monighese e ai tanti eventi ospitati nel corso della stagione turistica, come Valtenesi in Rosa o Cine-Ma Corto, solo per citarne un paio. Sono queste le caratteristiche dell'attività di somministrazione alimenti e bevande che il Comune ha deciso di (ri)mettere a reddito, al termine dei 10 anni della precedente locazione (avviata nel 2012).

Il bando prevede l'affidamento del chiosco, attrezzato con bar e locale deposito/dispensa per un totale di circa 50 metri quadrati, a cui si aggiungono altri 125 mq di plateatico esterno (con vista mozzafiato). L'immobile è inoltre dotato di arredamento di base: banco bar, armadiatura a parete, tavoli e sedie in plastica.

I dettagli del bando

Il prezzo del canone annuo di locazione a base d'asta è fissato in 29mila euro, poco meno di 2.500 euro al mese: la durata della locazione sarà di 6 anni con possibilità di rinnovo, per altri 6. La sola attività consentita sarà quella di somministrazione alimenti e bevande: è quindi vietata l'attività di spettacolo e intrattenimento avente carattere imprenditoriale, per cui è prevista apposita licenza, così come l'installazione nei locali e nelle pertinenze di slot-machines o altri apparecchi simili.

Gli interessati hanno l'obbligo di eseguire un sopralluogo, previa richiesta via mail all'indirizzo tecnico@comune.monigadelgarda.bs.it. Il termine ultimo per presentare un'offerta è fissato allo scoccare delle 11.30 del 25 gennaio prossimo: l'asta pubblica è prevista il giorno seguente, dalle 15 in municipio. Per ulteriori informazioni, oltre alla mail già citata, è possibile contattare l'Ufficio tecnico comunale telefonando allo 0365 500813: il bando è pubblicato anche sul sito web del Comune.

Gli obblighi per i gestori

Questi alcuni degli obblighi per i futuri gestori: assicurare l'apertura del chiosco, ogni settimana, almeno sei giorni su sette nel periodo che va dall'1 aprile al 31 ottobre di ogni anno; provvedere alla pulizia dell'area prospiciente il chiosco (ad uso plateatico) e dei servizi igienici, che comunque dovranno sempre essere a disposizione dei frequentatori del parco del castello; occuparsi della manutenzione ordinaria del chiosco bar; provvedere all'attivazione e al pagamento di tutte le spese relative alle utenze come acqua ed elettricità, oltre ai tributi e canoni comunali (come la Tari e il canone unico per l'occupazione di suolo pubblico). La stipula del contratto di locazione dovrà avvenire entro 60 giorni dall'aggiudicazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercasi gestori per il chiosco (vista lago) del castello: servono 2.500 euro al mese

BresciaToday è in caricamento