Giovedì, 18 Luglio 2024
social Centro / Contrada del Carmine

Rivoluzione in centro: il quartiere del Carmine sarà una Ztl (anche pedonale)

Entro il mese di ottobre sarà istituita la nuova Ztl

Rivoluzione in vista per la viabilità del quartiere Carmine di Brescia: entro il mese di ottobre - non c'è ancora una data ufficiale - sarà istituita una Ztl, ovvero una Zona a traffico limitato che ridurrà (e parecchio) il transito delle auto "esterne", quindi non autorizzate, anche in funzione del "parcheggio selvaggio" che si registra soprattutto nel fine settimana, nei giorni (e nelle notti) della movida. Il progetto è stato presentato giovedì in Loggia.
ztl Carmine-2

Come funzionerà la nuova Ztl

Si prevede l'istituzione della Ztl nell'area delimitata a nord da Via Porta Pile, a sud da Contrada del Carmine, a ovest da Via Marsala (che rimarrà di libero transito) e a est da Via delle Battaglie, Via Nino Bixio e Vicolo dell'Anguilla. I varchi saranno posizionati in Via Fratelli Bandiera, Via Porta Pile e Contrada del Carmine. Per arrivare a ciò sono previsti alcuni interventi di viabilità. Ci sarà l'inversione del senso di marcia di Via delle Grazie, nel tratto compreso tra Contrada del Carmine e Via Capriolo.

In Via Fratelli Bandiera, nel tratto da Via Nino Bixio a Via delle Battaglie, verrà istituito un doppio senso di marcia in via temporanea (attualmente c'è il senso unico in direzione est) fino alla durata del cantiere per la nuova Ztl: in seguito, a cantiere ultimato, verrà ripristinato il senso di marcia in direzione ovest-est. Prevista l'inversione anche nel tratto di Via delle Battaglie compreso tra Via Porta Pile e Via Fratelli Bandiera, garantendo la direzione sud-nord.

Aree pedonali e aree di sosta

Già annunciata anche la pedonalizzazione di Via Nino Bixio, nel tratto compreso tra Via Battaglie e via Fratelli Bandiera, e ancora di Via Battaglie nel tratto compreso tra Via Fratelli Bandiera, Via Nino Bixio e Vicolo Diagonale. Per quanto riguarda la sosta, sarà riservata ai soli residenti dalle 19 alle 9 (anche nei festivi) in Via delle Grazie e Via Santa Caterina: i residenti potranno sostare anche in Via Lupi di Toscana e in Via Brigata Meccanizzata. La Ztl del Carmine sarà come quella del pieno centro storico, attiva 24 ore su 24, sette giorni su sette.
Pedonalizzazione piazzetta-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivoluzione in centro: il quartiere del Carmine sarà una Ztl (anche pedonale)
BresciaToday è in caricamento