rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
social

Redditi per 543 milioni di euro: dove abitano i bresciani più ricchi

In tutta la città si contano quasi 142mila contribuenti

A Brescia città ci sono quasi 142mila persone che lavorano o “producono” reddito: tutti insieme valgono quasi 3,4 miliardi di euro l'anno. Ma solo poco più di un residente su cento – 2.370 totali su circa 200mila abitanti – può essere considerato “ricco”: ovvero, vanta un reddito annuo di almeno 120mila euro. Eppure la loro ricchezza equivale a quasi un quinto di tutti i redditi cittadini: e in alcuni quartieri si arriva a sfiorare la metà.

E' quanto emerge dal report sui redditi (riferiti alle dichiarazioni del 2020) pubblicato da Bresciaoggi. Il reddito medio di tutti i contribuenti della città si attesta a 23.783 euro l'anno: i redditi medi più elevati si registrano nelle zone a ridosso del centro, con 33.242 euro l'anno a Brescia antica (Piazzale Arnaldo, Via Gambara, Piazza Loggia e Piazza Vittoria) e 32.379 euro nei quartieri di Porta Venezia, Bornata, Costalunga e Maddalena.

Quali sono i quartieri più ricchi della città

Nel primo “cluster” i contribuenti che dichiarano più di 120mila euro l'anno sono 307 su un totale di 6.182: le loro dichiarazioni dei redditi valgono più di 70 milioni di euro, con un reddito medio di oltre 250mila euro, pari al 37,4% del totale dei redditi del quartiere (205,5 milioni). Per le zone di Costalunga, Maddalena, Bornata e Porta Venezia sono invece 571 i contribuenti che dichiarano più di 120mila euro l'anno: in totale più di 145 milioni di euro (reddito medio di oltre 255mila euro) che valgono il 34% del totale (428,2 milioni per 13.225 contribuenti). 

Sotto i 20mila euro i quartieri più “poveri”

Si sfiorano i 30mila euro di media anche a Mompiano, su un totale di 5.555 contribuenti e 161,2 milioni di imponibile: sono 183 i contribuenti che dichiarano più di 120mila euro l'anno, per oltre 207mila euro di media e quasi 38 milioni di imponibile, il 23,5% del totale. I quartieri più “poveri”, con redditi medi inferiori a 20mila euro l'anno, sono Chiesanuova, Villaggio Sereno, Don Bosco, Villaggio Badia e San Polo (Cimabue, San Polo Case, Sanpolino). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Redditi per 543 milioni di euro: dove abitano i bresciani più ricchi

BresciaToday è in caricamento