rotate-mobile

"L'ho scritta sul quaderno di scuola, ora sono davanti a 40mila persone"

Le parole di Blanco su Instagram

Un video pubblicato su Instagram che, inevitabilmente, è già virale: davanti a lui fino 40mila persone, tutti (o quasi) hanno la luce dello smartphone accesa, magari qualche nostalgico ha tirato fuori l'accendino. Riccardo Fabbriconi alias Blanco - originario di Calvagese della Riviera - sta cantando "Blu celeste", una delle sue canzoni più rappresentative e che (tra l'altro) dà il titolo al suo tour italiano che è sold out ormai da mesi (più di 300mila biglietti venduti).

"Quando il cielo si fa blu, penso solo a te. Chissà come stai lassù, ogni notte: è blu celeste", intona la folla: le mani al cielo del Blanchito nazionale, la sua voce che si ferma e il coro condiviso che diventa l'accompagnamento vocale della musica in sottofondo.

Le parole di Blanco

E' Blanco live al Lucca Summer Festival, alle Mura Storiche della città toscana. Finito il concerto è arrivato il post (e il video) su Instagram: "Dopo il concerto - scrive Blanco - ho pianto, e non lo facevo da tanto. Per una serie di motivi: dolore, gioia di quel momento, la bellezza anche dell'imperfezione, la sfortuna e la fortuna di come succedono le cose".

L'occasione per un tuffo nei ricordi: Blanco ha soltanto 19 anni, ma già tante storie da raccontare. "Sono un ragazzo normalissimo - continua Blanchito - che ha iniziato a scrivere nella cantina di casa sua tre anni fa, per gioco, perché amavo la musica e la amo ancora oggi. Giovedì sera 40mila persone hanno cantato una canzone scritta proprio in quella cantina, con una penna blu, su un quaderno a righe di scuola".

Il Blu Celeste Tour

Il Blu Celeste Tour di Blanco, dopo Lucca, proseguirà sabato a Servigliano (Fermo) per il Nosound Fest: poi due date nella Capitale (il 27 e il 28 luglio) per Rock in Roma, il 30 e il 31 a Catania, il 3 agosto a Matera, il 4 a Gallipoli, il 6 a Cattolica, il 12 a Olbia prima di una meritata pausa. Di nuovo sul palco, e di nuovo in Lombardia, venerdì 16 e sabato 17 settembre all'ippodromo Snai di San Siro a Milano. L'ultimo concerto lombardo, ricordiamo, era stato proprio nella "sua" Brescia: anzi doppio concerto, con il doppio sold out (circa 4mila i biglietti venduti) al Gran Teatro Morato.

Sullo stesso argomento

Video popolari

"L'ho scritta sul quaderno di scuola, ora sono davanti a 40mila persone"

BresciaToday è in caricamento