social Gardone Val Trompia

Fatturato record per Beretta: la holding vale 1 miliardo e mezzo di euro

Presentati i dati del bilancio consolidato

Fatturato record per la Beretta Holding, brand che si perde nella notte dei tempi - fondato a Gardone Valtrompia nel 1526, ma la sede è in Lussemburgo - e oggi gruppo leader a livello internazionale nella produzione di armi leggere, munizioni, ottica e accessori per cacciatori, sportivi, eserciti e forze dell'ordine. Il 2022 si chiude infatti con vendite consolidate per 1,4 miliardi di euro, circa mezzo miliardo in più rispetto ai 958 milioni dell'esercizio precedente: l'ebitda (margine operativo lordo) si attesta a quota 286,5 milioni di euro. Nell'estate 2022 si era conclusa l'acquisizione della Ruag Ammotec di Cazzago San Martino, uno dei più importanti player europei nella produzione di munizioni: considerando la presenza di Ammotec per tutto l'anno (e non solo per gli ultimi 6 mesi), Beretta Holding avrebbe chiuso il 2022 con un fatturato di 1,7 miliardi e un ebitda da 350 milioni di euro.

Le vendite interessano primariamente il settore civile, che pesa per l'80% del totale: per quanto riguarda i mercati, quello del Nord America si conferma il più sostanzioso (vale il 48% del totale), in crescita del 6% sul 2021; crescita a doppia cifra per i mercati europeo (+19%) e italiano (+30%). Il fatturato relativo alla vendita dei "non-firearms products" ha raggiunto e superato i 300 milioni di euro.

Più di 6.500 dipendenti nel mondo

Capitolo investimenti: Beretta Holding nel 2022 ha investito 54,8 milioni di euro, +38% rispetto ai 33,9 milioni del 2021. Per il settore R&D (Research and Development, ovvero ricerca e sviluppo) lo scorso anno sono stati investiti 25,1 milioni, erano 19,6 milioni nel 2021. A livello internazionale il gruppo occupa più di 6.500 dipendenti e controlla i marchi BDT (Beretta Defense Technologies), Benelli, Beretta (la capogruppo: nel 2022 fatturato a 310 milioni di euro), Burris, Chapuis Armes, Franchi, Geco, Holland&Holland, Humbert, Manurhin, MFS, Norma, Rottweil, RWS, Sako, Steiner, Stoeger, SwissP, Tikka, Uberti e Ruag Ammotec, come detto acquisita nel 2022.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fatturato record per Beretta: la holding vale 1 miliardo e mezzo di euro
BresciaToday è in caricamento