menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un render della nuova sede bresciana di A2A

Un render della nuova sede bresciana di A2A

Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

Energia, servizi, farmacie, industria e siderurgia: ecco quali sono le prime cinque aziende bresciane per fatturato

La provincia di Brescia è considerata tra le prime e più importanti aree industriali di tutta Europa: si stima che il Prodotto interno lordo (Pil) nostrano sia di oltre 39 miliardi di euro, secondo in Lombardia dopo Milano e tra i più sostanziosi in Italia. E la top ten delle aziende locali per fatturato rispecchia inevitabilmente il sistema produttivo: delle prime dieci, infatti, ben sette sono del settore siderurgico o metalmeccanico. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le prime cinque aziende bresciane per fatturato (i dati sono aggiornati al 2018).

A2A Spa

A2A Spa è una multi-utility che opera nei settori ambiente, energia, colore, reti e tecnologia: si è costituita nel 2008 a seguito della fusione di Aem, Asm e Amsa. Nel 2018 l'azienda ha chiuso il bilancio con un fatturato consolidato di circa 6,3 miliardi di euro, e utili per 354 milioni: a livello azionario è partecipata per un quarto (il 25%) dal Comune di Brescia e per un quarto dal Comune di Milano. Il gruppo conta più di 12mila dipendenti.

Cef Brescia

La Cef di Brescia (Cooperativa Esercenti farmacia) è la prima cooperativa d'Italia per storicità, fatturato e numero di soci nel settore farmaceutico italiano. Operativa dal 1934, ad oggi è la prima cooperativa per quote di mercato e il secondo player della distribuzione farmaceutica, con filiali in tutta Italia. La Cef ha chiuso il 2018 con un fatturato consolidato vicino al miliardo e mezzo di euro, e un utile netto di circa 1,7 milioni.

Duferco Italia Holding

Dal 1979 il quartier generale di Duferco Italia Holding è a San Zeno Naviglio, alle porte della città: il gruppo opera nei settori dell'energia, dell'industria, della logistica e degli investimenti. Il gruppo è una vera e propria multinazionale, con più di 100 sedi (tra uffici e stabilimenti) in tutto il mondo, dall'Europa alle Americhe, Asia e Africa. Nel 2018 Duferco ha chiuso il bilancio con un fatturato di 1,35 miliardi di euro.

Gruppo Feralpi

La holding Feralpi è uno storico gruppo industriale con sede a Lonato, tra i principali produttori siderurgici in Europa specializzato negli acciai per l'edilizia. Nel 2018 il gruppo ha prodotto 2,5 milioni di tonnellate di acciaio, 2,3 milioni di tonnellate di laminati, 1 milione di tonnellate di prodotti a freddo e derivati: il fatturato si attesa intorno a 1,32 miliardi di euro, di cui il 62% all'estero, con oltre 1.500 dipendenti. L'utile netto, sul consolidato, è stato di oltre 50 milioni di euro.

Siderurgica Investimenti

Siderurgica Investimenti è la holding di controllo del gruppo Alfa Acciai, di proprietà del 50% del Gruppo Lonati e del 50% della famiglia Stabiumi: è considerato uno dei maggiori produttori di acciaio per cemento armato in Italia, con una capacità produttiva complessiva di 3 milioni di tonnellate annue. Il gruppo, con sede a San Polo, ha chiuso il 2018 con un fatturato consolidato di quasi 932 milioni di euro, e oltre 12 milioni di utili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, contagi da zona rossa: attesa decisione della Regione

social

Le acque si abbassano, l'antico "castello" riemerge dagli abissi del lago

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento