menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta del "Bici Grill"

Una veduta del "Bici Grill"

Un "bike grill" vista lago per l'estate: il Comune cerca un gestore

Pubblicato l'avviso pubblico per la gestione del bike grill di Linfano di Arco: tutte le informazioni

Un bike grill davvero a pochi passi dal lago di Garda, in una zona a dir poco suggestiva affacciata non solo sulle placide acque del Benaco, ma anche alle montagne del Trentino: siamo a Linfano, frazione di Arco, dove il Comune ha appena pubblicato un avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse per la gestione del chiosco “Bici Grill”, con attività di vendita e somministrazione di alimenti e bevande. Può essere una ghiotta opportunità.

I dettagli dell'avviso pubblico

Nel dettaglio, l'avviso fa riferimento a un posteggio isolato con attività di vendita di prodotti alimentari, con somministrazione, attrezzato con chiosco commerciale, della superficie di 28 metri quadrati e due bagni: le ulteriori attrezzature sono di proprietà del precedente concessionario e saranno a breve rimosse. La concessione precedente, ricordiamo, è scaduta.

Il nuovo affidamento sarà a tempo determinato, ancora da definire, ma se superiore alla durata di un anno sarà subordinato a una “condizione risolutiva”: il chiosco, infatti, si trova nella zona interessata alla realizzazione del collegamento stradale da Passo San Giovanni a Cretaccio, e nel momento in cui dovessero iniziare i lavori, la concessione verrà a decadere. 

Come (e quando) presentare domanda

Resta da definire anche il canone di concessione, che verrà messo a base d'asta: sarà complessivo del canone di concessione del chiosco e del canone di occupazione di suolo pubblico, calcolato in base alla superficie di suolo occupata secondo quanto disposto dal regolamento comunale. Fissata invece la data: le manifestazioni d'interesse dovranno pervenire in carta semplice, anche utilizzando l'apposito modulo, entro e non oltre il prossimo 22 aprile.

Ulteriori informazioni dal municipio

Le domande dovranno essere inviate al servizio Attività produttive di Arco, in Via San Pietro 3, oppure via mail a comune@pec.comune.arco.tn.it. “Il presente avviso – fa sapere il Comune – ha valore puramente informale e non vincolante per l'amministrazione, in quanto costituisce il primo momento ricognitivo per verificare le reali condizioni per la predisposizione della procedura per l'assegnazione della concessione. Non costituisce pertanto titolo per l'insorgere di diritti in capo agli interessati su eventuali affidamenti a terzi”. Per informazioni è possibile consultare la sezione dedicata del sito web istituzionale del municipio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento