rotate-mobile
social Travagliato

Shopping bresciano negli Stati Uniti: un affare da 12 milioni di dollari

Acquisita la Acsis dal New Jersey: per la bresciana Antares Vision un affare da 12 milioni di dollari

Shopping bresciano d'oltreoceano: attraverso la sua controllata rfXcel, il gruppo Antares Vision di Travagliato ha completato l'acquisizione dell'americana Acsis Inc per 12 milioni di dollari (poco più di 10 milioni e mezzo di euro), azienda fondata nel 1996 nel New Jersey e specializzata in soluzioni e servizi software per la gestione di magazzini, distribuzione e confezionamento, con un portfolio di altissimo livello e clienti come DuPont, Cintas, Bimbo, Hershey e Coca-Cola. 

“Questa acquisizione – fa sapere Glenn Abood, amministratore delegato di rfXcel – rafforzerà ulteriormente le nostre soluzioni software end-to-end per la digitalizzazione della supply chain e consentirà rilevanti sinergie in termini di ricavi per circa 2 milioni già nel primo anno. L'acquisizione di Acsis porterà nuovi clienti e ci consentirà di entrare in nuovi settori industriali, nonché nell'importante mercato degli asset restituibili, rafforzando la nostra presenza negli Stati Uniti”.

L'azienda Acsis

Acsis offre alle multinazionali soluzioni software per la gestione dei dati di tracciabilità, per l'ottimizzazione della gestione delle scorte, connesse alle supply chain (letteralmente: catena di distribuzione) e per una gestione dati con sistemi Erp (Enterprise resource planning, pianificazione delle risorse d'impresa). Da più di 20 anni Acsis lavora per grandi aziende e multinazionali: in tempi recenti, dal 2019, ha lanciato una piattaforma cloud di nuova generazione, appunto Acsis Cloud, che attraverso la raccolta dati, l'analisi dei processi aziendali e analisi in tempo reale permette di abilitare ecosistemi all'avanguardia finalizzati alla tracciabilità e al monitoraggio.

L'acquisizione

L'acquisizione di Acsis, fa sapere Antares Vision Group, permetterà alla holding bresciana di posizionarsi nei settori della chimica, della produzione e del food&beverage: oggi Acsis ha un totale di 41 clienti attivi, in grande maggioranza rappresentati da grande aziende riconosciute a livello internazionale (inserite nel Fortune 1000). L'acquisizione sarà interamente finanziata dalla liquidità disponibile e completata entro il primo quadrimestre dell'anno. Alla fine del 2020, Acsis aveva cumulato perdite operative pregresse pari a 7,2 milioni di dollari, che potranno essere in futuro utilizzate per ridurre il reddito imponibile di Antares Vision negli Stati Uniti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shopping bresciano negli Stati Uniti: un affare da 12 milioni di dollari

BresciaToday è in caricamento