Domenica, 17 Ottobre 2021
Scuola San Polo / Viale Duca degli Abruzzi

Olimpiadi di italiano: tra 60.000 ragazzi il vincitore è un bresciano

Paolo Valenti è lo studente bresciano – del liceo Copernico – che ha sbaragliato la concorrenza di oltre 60mila ragazzi da tutta Italia aggiudicandosi le Olimpiadi di italiano edizione 2018

Giovanissimi e bravissimi, sono loro i vincitori delle Olimpiadi di italiano edizione 2018, appena concluse a Firenze: Gaia e Paolo, categoria Junior e Senior. Una bella soddisfazione anche per la nostra provincia: perché se infatti Gaia Bortoluzzi frequentato l'istituto Guglielmo Marconi di Conegliano Veneto, provincia di Treviso, il “nostro” Paolo Valenti frequenta lo scientifico al

Copernico di Brescia.

I due hanno sbaragliato una ricchissima e agguerrita concorrenza, più di 60mila ragazzi in gara da tutta Italia. Alla finalissima di Firenze c'era un altro ragazzo bresciano, Jacopo Ferremi: anche lui del liceo

Copernico, insieme all'amico Paolo erano gli unici due rappresentanti della Lombardia.

Sono due le prove che i giovani sono stati chiamati a “comporre” in occasione della finalissima: un articolo argomentativo e un regolamento per l'utilizzo di un'ipotetica aula in un'ipotetica scuola. Un sogno che si avvera: sul gradino più alto del podio Valenti ci è arrivato davvero.

Dietro di lui Samuele Dotta del liceo Peano Pellico di Cuneo, poi Giorgio Sciamanna dell'istituto intitolato a Leopardi di Spinetoli, nelle Marche. Tutto femminile il podio della categoria Junior: alle spalle di Bortoluzzi, Livia Racanella del liceo Gualterio di Orvieto e Camilla Cozzi del liceo Pascoli di Gallarate. Paolo Valenti ha vinto il premio anche il premio per la categoria Senior Liceo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi di italiano: tra 60.000 ragazzi il vincitore è un bresciano

BresciaToday è in caricamento