Borgosatollo: aperte le candidature per il premio al merito scolastico

E’ aperta da lunedì 11/11/2019 la fase di raccolta delle richieste

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

E’ aperta da lunedì 11/11/2019 la fase di raccolta delle richieste di Premio al merito scolastico promosso dal Comune di Borgosatollo. Possono presentare domanda gli studenti con:  licenza media ottenuta fuori Borgosatollo (per gli studenti di Borgosatollo siamo già in possesso dei nominativi) con votazione di 10 e 10 e lode;  diploma di maturità con votazione di 100 e 100 e lode; diploma di Conservatorio con il massimo dei voti;  laureati triennali e quinquennali con votazione di 110 e lode (conseguita entro il 30/11/2019).

Il termine per inviare la richiesta è fissato al 21 dicembre 2019. Le domande vanno effettuate all’ufficio Istruzione (030/2507209 o assistenza@comune.borgosatollo.bs.it), presentando copia del diploma o della tesi. Vanno indicati anche nome, cognome, telefono e indirizzo di residenza compilando la documentazione che è possibile trovare sulla home page del sito internet comunale.

“Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale, grazie al prezioso sostegno economico di realtà e associazioni locali, intende premiare gli studenti più meritevoli residenti a Borgosatollo. Vuole essere un’occasione per mostrare alla comunità il valore e l’impegno costante di molti giovani e ragazzi che quotidianamente si applicano assiduamente nei propri studi con dedizione e sacrificio per ottenere lodevoli risultati”. Marco Frusca – Assessore Istruzione Borgosatollo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento