Martedì, 26 Ottobre 2021
Scuola Breno

Gran Premio della Matematica: studente bresciano tra i migliori d'Italia

E' arrivato al secondo posto in assoluto il giovane Massimiliano Viola del liceo scientifico Camillo Golgi di Breno: appena fuori dal podio il suo “collega” Matteo Zanardini

Sono stati premiati alla Cattolica di Milano i vincitori del Gran Premio di Matematica applicata 2017/2018, il concorso dedicato agli studenti di quarta e quinta superiore di tutte le scuole d'Italia, giunto quest'anno alla sua diciassettesima edizione e organizzato, come sempre, dal Forum Ania Consumatori in collaborazione con la facolità di Scienze bancarie, finanziarie e assicurative dell'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Centinaia gli studenti in gara, e una bella soddisfazione anche per i ragazzi della nostra provincia. In particolare si sono distinti gli alunni del liceo scientifico Camillo Golgi di Breno: al secondo posto assoluto il giovane Massimiliano Viola, sostenuto dal professor Paolo Fiorini, tutor anche di Matteo Zanardini, al quarto posto insieme ad altri sei ragazzi.

Il secondo posto di Viola vale un tablet di ultima generazione, il quarto posto di Zanardini un auricolare bluetooth: per il prof. Fiorini invece un doppio buono regalo, da 100 e da 35 euro. Gli altri bresciani premiati: Andrea Ghilardi del liceo Leonardo di Brescia, al quinto posto pari merito con altri cinque studenti, Giulia Bosio del Capirola di Leno e Giacomo Gallina ancora del Leonardo al sesto posto insieme ad altri sei ragazzi.

Di nuovo il Golgi di Breno al settimo posto (pari merito) con Simone Lomolino, insieme a lui anche Veronica Aceti dell'IIS Einaudi di Chiari e Alessandro Violini del Leonardo di Brescia. Ottavo in graduatoria finale anche Edoardo Bertoletti, ancora del Capirola di Leno. A meritarsi il primo premio Giuseppe Di Fabio del liceo scientifico Galileo Galilei di Pescara, al terzo posto Matteo Dell'Acqua del Galilei di Legnano, provincia di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Premio della Matematica: studente bresciano tra i migliori d'Italia

BresciaToday è in caricamento