“Una botta d’allegria”: a Mompiano un centro ricreativo estivo per anziani autosufficienti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

L’associazione “Alberi di Vita” ONLUS, con il patrocinio della fondazione “Casa di Dio” ONLUS, si mette in gioco in una piccola grande scommessa: proporre una serie di attività estive a persone anziane autosufficienti (over 65) per trascorrere i pomeriggi in compagnia, con l’ausilio di animatori preparati. L’estate è tempo di ferie, le città si svuotano, molti servizi chiudono… è il periodo in cui le persone anziane soffrono di più la solitudine.

L’iniziativa intende offrire una nuova opportunità di incontro: il Centro Ricreativo Estivo, il nostro “CREsenior” intitolato “Una botta d’allegria”! Ogni giorno – presso il Centro “Alberi di San Francesco”, in via Bligny 12 – saranno previsti momenti tutti insieme (accoglienza, merenda, saluti e conclusione), intervallati da attività e laboratori svolti in gruppi più ristretti. Ognuno sarà libero di scegliere le attività preferite. Dalla metà di giugno fino alla fine di luglio il “CREsenior” si articolerà in tre turni di due settimane ciascuno, ma viene offerta la possibilità di iscriversi anche per periodi più brevi. L'iniziativa verrà presentata alla stampa e alla cittadinanza Venerdì 11 maggio 2018, alle ore 17.00, presso il Centro Alberi di San Francesco, via Bligny 12, Mompiano.

Interverranno: Fabio Baresi, presidente dell’associazione Alberi di Vita onlus Stefania Mosconi, direttore della fondazione Casa di Dio onlus Chiara Cobelli, psicologa clinica Ospedale Fatebenefratelli Patrizia e Viviane, animatrici del Centro Ricreativo Estivo Al termine è previsto un momento conviviale per tutti i presenti. Per maggiori informazioni: www.alberidivita.it

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento