Un tunnel da 32,5 milioni di euro tra Lombardia e Trentino: pronto nel 2023

Con la firma ufficiale dell'accordo di programma il tunnel tra Lombardia e Trentino è sempre più una realtà: se tutto va come deve andare, le prime auto transiteranno già nel 2023

I dettagli tecnici del progetto: altro non è che un tunnel, una galleria lunga quasi 5 chilometri (per l'esattezza sono 4967 metri) suddivisi più o meno a metà tra le province di Brescia e di Trento. Il tunnel partirà da Armo, frazione di Valvestino, fino ad arrivare a Baitoni, frazione di Bondone, partendo dalla Sp13 (bresciana) fino alla Sp69 (trentina).

I protagonisti e gli interessati l'hanno già definita un'opera strategica, utile a contrastare l'inesorabile spopolamento dei paesini montani, soprattutto bresciani. Il tunnel funzionerà con una sola corsia di marcia, lungo la quale si procederà con senso unico alternato. La strada sarà larga quattro metri e mezzo, con banchine laterale di circa 50 centimetri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento