Un tunnel da 32,5 milioni di euro tra Lombardia e Trentino: pronto nel 2023

Con la firma ufficiale dell'accordo di programma il tunnel tra Lombardia e Trentino è sempre più una realtà: se tutto va come deve andare, le prime auto transiteranno già nel 2023

I dettagli tecnici del progetto: altro non è che un tunnel, una galleria lunga quasi 5 chilometri (per l'esattezza sono 4967 metri) suddivisi più o meno a metà tra le province di Brescia e di Trento. Il tunnel partirà da Armo, frazione di Valvestino, fino ad arrivare a Baitoni, frazione di Bondone, partendo dalla Sp13 (bresciana) fino alla Sp69 (trentina).

I protagonisti e gli interessati l'hanno già definita un'opera strategica, utile a contrastare l'inesorabile spopolamento dei paesini montani, soprattutto bresciani. Il tunnel funzionerà con una sola corsia di marcia, lungo la quale si procederà con senso unico alternato. La strada sarà larga quattro metri e mezzo, con banchine laterale di circa 50 centimetri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento