Un tunnel da 32,5 milioni di euro tra Lombardia e Trentino: pronto nel 2023

Con la firma ufficiale dell'accordo di programma il tunnel tra Lombardia e Trentino è sempre più una realtà: se tutto va come deve andare, le prime auto transiteranno già nel 2023

I dettagli tecnici del progetto: altro non è che un tunnel, una galleria lunga quasi 5 chilometri (per l'esattezza sono 4967 metri) suddivisi più o meno a metà tra le province di Brescia e di Trento. Il tunnel partirà da Armo, frazione di Valvestino, fino ad arrivare a Baitoni, frazione di Bondone, partendo dalla Sp13 (bresciana) fino alla Sp69 (trentina).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I protagonisti e gli interessati l'hanno già definita un'opera strategica, utile a contrastare l'inesorabile spopolamento dei paesini montani, soprattutto bresciani. Il tunnel funzionerà con una sola corsia di marcia, lungo la quale si procederà con senso unico alternato. La strada sarà larga quattro metri e mezzo, con banchine laterale di circa 50 centimetri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento