Politica Via Milano / Via Milano

Brescia, 'Stop al Biocidio': sabato 10 maggio il corteo ambientalista

Più di 30 associazioni, partiti e movimenti hanno già aderito alla manifestazione #StopBiocidio Brescia, prevista per le vie della città per sabato 10 maggio, con partenza alle 15 da Via Milano

Una decina di punti sul ‘piatto’, le “principali criticità” che attanagliano tutta la provincia di Brescia. Il tema portante della manifestazione #StopBiocidio Brescia, in programma sabato 10 maggio per le vie della città.

Organizzata dalle sigle dell’antagonismo bresciano, partirà dalle ore 15 da Via Milano, di fronte alla Caffaro, il simbolo dell’inquinamento da diossine e PCB. Un percorso che si snoderà poi verso Piazza Garibaldi e Via Ugoni, fino a raggiungere la stazione e Corso Zanardelli, e arriverà in Piazza Loggia, davanti alla sede del Comune di Brescia.

Pare abbiano aderito già una trentina di associazioni, di partiti, di movimenti. Oltre alla Rete Antinocività Bresciana, a far da capofila con gli attivisti di Radio Onda d’Urto, non mancheranno Diritti per Tutti e Comitato provinciale contro gli Sfratti, comitati cittadini e spontanei, i no Tav, gli antifascisti.

Si discuterà dei dieci punti dolenti: il sito Caffaro, l’inquinamento delle acque, le grandi opere (ecco la TAV ma anche BreBeMi e diga sul lago d’Idro), i siti contaminati, gli sversamenti illegali, le cave e le discariche, l’inceneritore di Brescia, le centrali a biomasse, le trivellazioni per il gas, la cementificazione, l’agricoltura intensiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, 'Stop al Biocidio': sabato 10 maggio il corteo ambientalista

BresciaToday è in caricamento