Regione Lombardia, niente tagli agli stipendi: compensi sempre ai massimi

Gli stipendi del Pirellone: tante le proteste sui tagli dal governo centrale per i servizi, ma le indennità non se le tocca nessuno

E' una delle litanie che più si sentono in qualsiasi intervista o comunicato stampa: "Purtroppo abbiamo avuto ancora tagli dal governo centrale, anche noi dobbiamo tagliare i servizi". Una sorta di mantra per qualsiasi amministrazione regionale, Lombardia compresa. Eppure, quando si tratta di tagli ai propri stipendi, tutti i politici, di qualsiasi schieramento, sembrano molto meno recettivi. 

Lo dimostra un'inchiesta de La Stampa che ha pubblicato, lunedì mattina, i compensi degli amministratori regionali (governatori e consiglieri) delle regioni italiane. Quasi tutti, infatti, nella realtà sfruttano in pieno il tetto massimo di 13mila e 800 lordi stabilito da una legge di fine 2012, dalla Conferenza delle Regioni. Solo Piemonte, Emilia e Marche hanno ridotto (effettivamente e realmente) i compensi. Il trucco è presto spiegato: dove si abbassa una voce in busta paga, si alza un'altra voce.

I "tagli" rispetto a questa soglia sono minimi e in certi casi ridicoli. Roberto Maroni, governatore lombardo, intasca 13mila e 155 euro (6mila e 300 euro per indennità di carica, 2mila e 700 euro per indennità di funzione, 4mila e 218 euro per rimborso spese). Non va male nemmeno agli assessori regionali lombardi, che guadagnano un pelino meno (l'indennità di funzione e di 2mila e 160 euro, il resto come il numero uno di piazza Città di Lombardia). Tanto per capirci: il premier Matteo Renzi, con un ruolo che ha responsabilità infinitamente superiori, non arriva a 10mila euro al mese. 

E i consiglieri senza cariche del Pirellone? Certo, non si sguazzerà nell'oro, ma nemmeno si muore di fame: 6mila e 300 euro di indennità di carica, 4mila e 200 di rimborso spese. Totale: circa 10mila e 500 euro lorde. E' bene ricordarsene, alla prossima protesta sui tagli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento