Roncadelle: una mozione sulla discarica della Macogna

Martedì 14 aprile a Roncadelle si è votata una mozione presentata dal consigliere di minoranza Giulio Mattu (pro Lombardia indipendenza) a sostegno del fronte del "no alla discarica della Macogna".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Martedì 14 aprile a Roncadelle si è votata una mozione presentata dal consigliere di minoranza Giulio Mattu (pro Lombardia indipendenza) a sostegno del fronte del "no alla discarica della Macogna".

"Abbiamo presentato la mozione perché temevamo che l'amministrazione comunale di Roncadelle non si presentasse alla pacifica marcia di domenica, alla quale hanno invece partecipato migliaia di bresciani, inclusi sindaci, consiglieri regionali e parlamentari della stessa parte politica del sindaco Orlando, oltre a noi di pro Lombardia, chiaramente" afferma Mattu "Roncadelle non è direttamente toccata da questa discarica, ma dista comunque pochi kilometri da noi e non è giusto e sensato lavarsene le mani. Comunque, da martedì sera sapremo se l'amministrazione comunale di Roncadelle è a favore o contraria alla mega discarica voluta da Regione Lombardia e Provincia di Brescia; spero che anche il resto della minoranza, iscritta agli stessi partiti che hanno voluto la discarica, si faccia coraggio e si schieri con il NO" continua il consigliere comunale.

La votazione di martedì sera non riguarda comunque solo la discarica della Macogna: si parlerà anche della costruzione di Mella 2000, altro fronte caldo per il futuro del paese. "Continuiamo a nutrire molta diffidenza su questo nuovo centro commerciale: a quanto pare, il suo "centro gemello" sorto in provincia di Gorizia è al centro di furiose polemiche, si tratta di fornitori non pagati per cifre milionarie e discariche abusive nate per la costruzione di quest' opera. Vogliamo andare a fondo e chiedere all'amministrazione uscente se vi è un nesso tra questo centro commerciale e quello futuro di Roncadelle; del caso si è occupata anche Striscia la Notizia, speriamo che qualcuno in Comune abbia indagato".

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento