“Roma e le Genti del Po”, il riconoscimento di Mattarella

Il Presidente della Repubblica ha consegnato una targa per esprimere il proprio riconoscimento agli studiosi e alle istituzioni che hanno collaborato per dar vita all'importante progetto

Larga consegnata dal Presidente Mattarella

BRESCIA. A meno di un mese dalla sua inaugurazione al museo Santa Giulia, la mostra “Roma e le Genti del Po” ha avuto un grande onore: è stata insignita della targa del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Un importante riconoscimento agli studiosi e alle istituzioni che hanno collaborato in questi anni per dare forma ad un percorso scientifico innovativo, che cambia l’approccio alla romanizzazione dell’Italia del nord e alla valorizzazione del patrimonio archeologico coniugando tradizione e nuove tecnologie.

La targa di Mattarella sarà posta presso il Museo di Santa Giulia sino alla conclusione dell’esposizione, come segno di gratitudine ed estrema riconoscenza per la particolare attenzione che ha voluto riservare al progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento