menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rolfi: "Sono contento che Jamila sia tornata a scuola"

"Certi episodi,testimoniano come nelle comunità islamiche persistano atteggiamenti tribali che dimostrano la non volontà di integrarsi"

Il vicesindaco di Brescia Fabio Rolfi ha così commentato la notizia del ritorno a scuola di Jamila: “Nell'ultimo anno la Polizia locale ha effettuato 124 interventi su minori contro l'abbandono scolastico. Quello della giovane pakistana non è certo un caso isolato.

Sono contento - chiarisce l'esponente del Carroccio -che questa vicenda si sia conclusa nel migliore dei modi grazie all'opera di persuasione e al confronto. La prevenzione per evitare che queste situazioni degenerino è importante, ma allo stesso modo non si può fare a meno di esprimere preoccupazione per quanto accaduto.


Certi episodi,testimoniano come nelle comunità islamiche persistano atteggiamenti tribali che dimostrano la non volontà di integrarsi. Con questo fenomeno dovremo confrontarci a lungo, e per dimostrare che non si tratta di casi isolati bastano i casi dei tanti ragazzini che abbiamo seguito nel corso di quest'anno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento