Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Pennellata di rosa sugli scandali: via Rizzi e Maullu, entrano due donne

I nuovi assessori regionali sono Luciana Ruffinelli e Margherita Peroni. Ora sono tre le donne presenti: mossa fatta in vista dell'udienza di mercoledì al Consiglio di Stato sul mancato rispetto delle quote rosa in giunta

Sarà più rosa la giunta della Regione Lombardia da domani: l'assessore allo Sport Monica Rizzi e quello al Commercio, Stefano Maullu, dovrebbero infatti essere sostituiti rispettivamente da Luciana Ruffinelli (consigliere leghista) e Margherita Peroni (Pdl).
In questo modo, saliranno a tre le presenze femminili, un cambio importante in vista dell'udienza fissata per domani al Consiglio di Stato per esaminare il ricorso di alcune associazioni sul mancato rispetto delle quote rosa in giunta.

- Carroccio: continua la guerra interna, si è dimessa Monica Rizzi

Le dimissioni di Monica Rizzi erano ormai attese, richieste da più parti nel Carroccio dopo le inchieste sui fondi del partito che hanno portato al passo indietro anche di Renzo Bossi, che domani sarà sostituito da consigliere regionale da Clotilde Lupatini.

L'addio di Maullu era forse meno atteso e sarebbe dovuto al bisogno di far entrare in giunta un'altra donna, anche se c'é chi ci vede anche un 'regolamento di conti' con l'ala del Pdl vicina all'ex coordinatore regionale Guido Podestà. Il suo nome era già uscito al precedente rimpasto, quando però a sacrificarsi per far entrare una donna (Valentina Aprea) fu l'assessore alla Cultura Massimo Buscemi.


(fonte: Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pennellata di rosa sugli scandali: via Rizzi e Maullu, entrano due donne

BresciaToday è in caricamento