menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Lombardia, ecco la nuova giunta: fuori Gallera e altri due assessori

L'ufficialità a mezzogiorno di venerdì con l'annuncio di Fontana: Letizia Moratti nuovo assessore al welfare

E' ufficiale: Letizia Moratti, ex sindaco di Milano dal 2006 al 2011, è il nuovo assessore regionale al welfare. La manager milanese prende il posto del compagno di partito (Forza Italia) Giulio Gallera e assume anche la carica di vice presidente della giunta, in sostituzione di un altro "azzurro", il brianzolo Fabrizio Sala. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la frase di Gallera (molto criticata e non sopportata neppure dall'alleato leghista) sui medici che, nel weekend successivo a Capdanno, non erano stati fatti rientrare dalle ferie per somministrare qualche vaccino anti Covid in più. L'uscita (infelice), l’ennesima, ha portato la Lega a prendere in mano la situazione e operare quel cambio in giunta che, a novembre, era già stato preventivato ma poi era saltato.

L'annuncio è arrivato a mezzogiorno di venerdì da parte del presidente della Lombardia Attilio Fontana. La trattativa più intensa è stata proprio con Gallera, a cui la Lega aveva offerto un posto da sottosegretario, mentre lui avrebbe voluto restare in giunta. Risultato: Gallera rimane senza ruoli e torna a fare il consigliere regionale, riprendendo il suo scranno temporaneamente occupato dall'ex sindaco di Paderno Dugnano Marco Alparone, promosso a sottosegretario. Escono dalla giunta anche Silvia Piani e Martina Cambiaghi.

La nuova giunta della Lombardia

Ecco i nomi della nuova giunta:
Letizia Moratti - vice presidente, welfare
Fabrizo Sala - istruzione, università
Stefano Bruno Gallli - autonomie, cultura
Fabio Rolfi - agricolutra, alimentazione, sistemi verdi
Raffaele Cattaneo - clima, ambiente
Davide Caparini - bilancio
Massimo Sertori - montagna, enti locali, piccoli comuni
Claudia Maria Terzi - infrastrutture, trasporti
Melania Rizzoli - formazione, lavoro
Alessandra Locatelli - famiglia, solidarietà sociale, disabilità, pari opportunità
Stefano Bolognini - sviluppo della città metropolitana, giovani, comunicazine
Riccardo De Corato - sicurezza, polizia locale
Lara Magoni - moda, grandi eventi
Pietro Foroni - territorio, protezione civileAlessandro Mattinzoli - casa, housing sociale
Guido Guidesi - sviluppo economico

Sono stati nominati sottosegretari Antonio Rossi, Fabrizio Turba, Alan Rizzi e Marco Alparone

Fontana: "Gallera stanco dopo intenso lavoro ultimi mesi"

"E' stato un lavoro molto intenso - ha detto Fontana -, dedicato all'ascolto di idee, progetti e critiche per assumere importanti decisioni che riguardano il futuro della Regione, immettendo nuove e fresche forze per permettere alla Regione di ricominciare a correre. Il punto di riferimento è la ripartenza della Lombardia, la Regione che deve contribuire a trascinare l'intero sistema Paese. Ringrazio i tre assessori che hanno lavorato negli ultimi tre anni, e hanno messo a disposizione impegno e capacità. Hanno dimostrato grande voglia e impegno: Silvia Piani, Martina Cambiaghi e Giulio Gallera. Quest'ultimo ha svolto un lavoro pesante negli ultimi mesi, era particolarmente stanco e ha accettato l'avvicendamento".

Fonte: Milanotoday.it
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento