menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop del governo alle cartelle per le quote latte: "Il decreto va esteso anche all'annata 2014-2015"

Lo ha detto l'assessore all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardia, Fabio Rolfi.

"Ringrazio il Governo italiano per la decisione di sospendere l'iter di esecuzione delle cartelle sulle quote latte, in attesa di una definizione in sede Europa. Si tratta di un segnale concreto di attenzione verso il settore,verso le regioni interessate e verso le tante aziende che chiedono di poter definire la propria posizione in modo ragionevole e poter ripartire. Su questi obiettivi la Regione Lombardia intende supportare e sostenere ogni azione che il governo intenda attuare". Lo ha detto l'assessore regionale all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi in merito al decreto legge sulle emergenze agricole approvato nei giorni scorsi dal Governo italiano.

"In sede parlamentare di conversione del decreto è necessario estendere gli effetti del decreto anche alla campagna 2014-2015 per evitare differenze tra gli allevatori coinvolti. Diamo sostegno al lavoro di definizione in sede europea - ha concluso Rolfi - di un accordo complessivo per risolvere una questione ormai da consegnare alla storia. Ci sono tante aziende agricole lombarde che vogliono ripartire, ma che oggi sono impossibilitate dal farlo a causa di una vicenda legata a un regime produttivo ormai superato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento