Desenzano: gli auguri del Pd alla candidata sindaco Rosa Leso

La vittoria nelle primarie è solo il primo passo nel lungo cammino elettorale che porterà alle prossime elezioni amministrative. "Risponderemo alla chiamata dei cittadini con un progetto serio"

Il Partito Democratico desenzanese continua il suo viaggio alla ricerca di un progetto comune e unitario in vista delle prossime elezioni amministrative. Il 6 novembre scorso le primarie di partito, con la vittoria di Rosa Leso su Fiorenzo Pienazza per 593 voti a 429, il 58% contro il 42. Ma quello che dalla sede di Via Gramsci preferiscono sottolineare è sicuramente il risultato più che positivo della tanta adesione, con 1027 votanti suddivisi in sei diversi seggi, e una quarantina di iscritti al partito che si sono alternati nel lavoro delle consultazioni.

“Nonostante la giornata uggiosa – ci conferma Rosa Leso – la partecipazione molto buona, per non dire ottima. Ma al di là di tutto non si può negare che sia stata una bella giornata di democrazia, e di partecipazione, una bella iniezione di fiducia che ci carica però di una responsabilità importante. Rispondere alla chiamata dei cittadini con una progetto vero, con un progetto serio”.

Lo ‘sconfitto’ Pienazza in realtà non è mai stato un avversario vero e proprio, ma un concorrente nel senso più buono del termine. “Costruiremo una squadra forte insieme a Fiorenzo – continua la candidata sindaco del Pd – e continueremo a correre insieme come abbiamo fatto finora. Abbiamo voluto motivare le persone fin dall’inizio con queste primarie, ora dobbiamo mettercela tutta e fare un patto con la gente per tutta la città di Desenzano”.

Doverosi auguri alla vincitrice dall’ex primo cittadino Pienazza ma tanti auguri anche dal segretario provinciale Pietro Bisinella. “Sono molto contento che abbia vinto una donna – ci spiega – perché in un momento come questo c’è bisogno di grandi capacità, e Rosa sicuramente le ha. Faccio comunque i complimenti ad entrambi, ora dovranno collaborare per creare una squadra vincente per la città di Desenzano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Bisogna lavorare tanto, per ridare a Desenzano un’amministrazione all’altezza, e che renda onore al valore e alla storia del secondo Comune della Provincia di Brescia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento