menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Saluto romano dei militanti di Fascismo e Libertà

Saluto romano dei militanti di Fascismo e Libertà

I fascisti si candidano a Mura: "Offesa e violenza alla democrazia"

Polemiche per la candidatura di Mirko Poli nel piccolo paese di Mura: è il segretario del movimento Fascismo e Libertà, già ampiamente contestato a Chiari. Ma la lista conta solo sette candidati

Trentuno candidati alla poltrona di sindaco per dodici Comuni bresciani, supportati da un totale di 51 liste: sono questi i numeri “politici” delle prossime amministrative, in programma domenica 11 giugno (con eventuale doppio turno, il ballottaggio, per i paesi oltre i 15mila abitanti: già fissato per il 25 giugno). Sono quasi 104mila gli abitanti coinvolti, e poco meno di 82mila gli elettori.

Questi i Comuni che andranno al voto: da nord a sud Malonno, Paspardo, Darfo Boario Terme, Mura, Provaglio Valsabbia, Odolo, Cazzago San Martino, Gussago, Palazzolo sull'Oglio, Desenzano del Garda, Acquafredda e Gottolengo.

Questi quelli che invece potrebbero andare al ballottaggio: Darfo Boario Terme, Palazzolo sull'Oglio, Gussago e Desenzano del Garda. Solo nei quattro Comuni più grandi si contano 17 candidati e ben 37 liste a supporto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento