Movimento Patria Nostra Brescia ancora in piazza!

Volantinaggio del Movimento Patria Nostra a Brescia contro il DDL Lavoro e il Governo Monti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Movimento Patria Nostra-2Si è tenuto, nella città di Brescia, un volantinaggio, organizzato dal coordinatore Provinciale, del Movimento Patria Nostra Brescia, Maurizio Buccella , che come tema , ha avuto, la contrarietà del movimento, verso l'approvazione del DDL lavoro, ideato dal Ministro Fornero ,e contro la completa svendita della nostra Patria, alla Banca Centrale Europea.
 
Presenti al volantinaggio , il Coordinatore Regionale Gian Luca Palmisano, e il Presidente di Terza Era ( Associazione Ambientalista , federata con il Movimento stesso ) , Romualdo Romualdi.
 
Il Coordinatore Provinciale, ha anche avuto occasione, di parlare con i cittadini, che si sono dimostrati sensibili, all' argomento proposto loro da Buccella, il quale ha dichiarato : "E' fondamentale per il movimento Patria Nostra essere quanto più possibile presenti nelle piazze, è importante il contatto diretto con la gente , la possibilità di spiegare loro che esiste una parte del popolo che non vuole più accettare , le prepotenze di questo governo e di questa classe politica, inadatta ed indifferente alle esigenze del popolo stesso. Vogliamo far capire alla gente che esiste ancora la possibilità del cambiamento, e per far risorgere il nostro paese non occorre solo tagliare e prelevare dalle tasche di chi già soffre, questa crisi economica mondiale ; ma occorre rilanciare l'economia con una seria politica di investimenti sul campo della produzione del prodotto italiano, e soprattutto dare respiro ai lavoratori e alle famiglie italiane, massacrati dalle tasse e dal caro vita.Solo così potrà ripartire il consumo e quindi la produzione dell'occupazione . Saremo sempre più presenti nelle piazze perché siamo convinti che questa sia la strada giusta e perché crediamo , che con la lotta di popolo fatta dal popolo tutto può ancora accadere."
Torna su
BresciaToday è in caricamento