Politica

Lutto in un Comune bresciano, morto ex sindaco: lascia moglie e figli

La comunità di Villa Carcina in lutto per la scomparsa dell'ex sindaco Mario Nicolini: classe 1930, aveva 89 anni. Lo piangono la moglie, i figli e la sorella

Si è spento ormai da qualche giorno ma verrà presto ricordato anche in consiglio comunale l'ex sindaco di Villa Carcina Mario Nicolini: lo piangono la moglie Adriana, i figli Franco con Anna, Gabriella con Vittorio e Aldo con Cristiana, le nipoti Isabella, Ludovica, Carlotta e Michela, la sorella Franca. Classe 1930, aveva 89 anni.

Era malato da tempo: per questo i familiari ringraziano il dottore (e amico) Alberto Jeannin, oltre che tutto il personale dell'associazione Vivisol per le cure e l'assistenza prestata. Sono tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati in questi giorni alla famiglia.

“Un grande esempio e un grande uomo – si legge in una delle tante partecipazioni – Grazie di cuore, riposa in pace”. Lascia un bel ricordo nella comunità in cui ha sempre vissuto: venne eletto consigliere comunale per la prima volta negli anni Sessanta, e poi fu sindaco per un decennio, tra gli anni Settanta e Ottanta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto in un Comune bresciano, morto ex sindaco: lascia moglie e figli

BresciaToday è in caricamento