Politica

Ballottaggio a Lonato: Tardani festeggia con il volantino illegale

Tardani e Bocchio festeggiano con l’ingrandimento del volantino oggetto di denuncia

Polemica in paese per la foto dei festeggiamenti del neo-sindaco Tardani, immortalato mentre festeggia la vittoria al ballottaggio con in mano un ingrandimento del noto volantino che, tra le altre cose, accusava gli esponenti del “Patto Civile” di essere uniti solamente dalla brama per una poltrona.

Il volantino, distribuito nelle case dei lonatesi pochi giorni prima del voto di domenica, è infatti anonimo: nessuno lo ha firmato né viene indicato il responsabile della distribuzione, come prevede le legge.

Per il fatto è già stato sporta una denuncia. “L’anonimato è la firma dei vigliacchi”, aveva inoltre commentato lo sfidante Simbeni. Non è dato sapere se sia già stato individuato il responsabile della distribuzione. Possibile che, a questo punto, le forze dell’ordine chiedano a Tardani e agli altri esponenti presenti nella foto (tra cui l’ex sindaco Bocchio) se ne sappiano a loro volta qualcosa. Far finta di nulla non sarebbe di certo un bel modo per iniziare il mandato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggio a Lonato: Tardani festeggia con il volantino illegale

BresciaToday è in caricamento