Politica

Lonato del Garda: Sindaco e Soprintendenza arROCCAti contro la storia

Comunicato stampa - Consiglieri comunali di Minoranza di Lonato d/G

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Le azioni che i sottoscritti consiglieri comunali hanno intrapreso presso gli Enti preposti alla tutela ambientale e monumentale e il dissenso alla costruzione del “cubo della discordia” sono condivisi da Lega Ambiente, Italia Nostra e dall’Istituto Italiano dei Castelli che, nella persona della dott.ssa Villari, dichiara alla stampa: “Manifestiamo il nostro dissenso per un intervento che rischia di snaturare le caratteristiche di un sito importantissimo. E’ impensabile che si costruisca un padiglione di vetro e acciaio con caratteristiche formali e tecniche inadeguate al contesto e in una zona storicamente adibita a piazza d’armi in cui sono documentati ambienti sotterranei”


I sottoscritti Consiglieri comprendono le ragioni economiche che spingono la Fondazione Ugo Da Como alla ricerca di entrate che permettano il sostentamento del monumento e non mettono certamente in dubbio la valenza culturale della Fondazione stessa, ma ancora chiedono di trovare soluzioni alternative che non offendano il monumento (vedi rendering allegati).

Molte sono ancora le cose che lasciano sconcerto: il permesso dato in tempo record dalla Soprintendenza per la costruzione del “cubo di vetro e acciaio” su un Monumento Nazionale e l’ “iter facilitato”, consigliato dalla nostra Amministrazione, per ottenere il permesso di costruire: prima un padiglione per eventi culturali per accelerare i tempi della costruzione, poi una variante del PGT per trasformare il padiglione in un ristorante da 250 posti ad uso privato. (Parole del Sindaco pronunciate nel Consiglio Comunale del 29-11-2017) Ad oggi non sono ancora iniziati i lavori per la costruzione del “cubo di vetro” nella piazza d’armi della Rocca: la Fondazione Ugo Da Como sta forse avendo un ripensamento? I Consiglieri comunali di Minoranza: Daniela Carassai Andrea Locantore Rossella Magazza Paola Perini Flavio Simbeni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lonato del Garda: Sindaco e Soprintendenza arROCCAti contro la storia

BresciaToday è in caricamento