Politica

Lombardia: nominati i nuovi vertici Aler, a Brescia c'è Isacchini

Maroni: "I cinque presidenti sono stati scelti per le loro competenze"

Sono stati nominati dalla Giunta regionale lombarda i presidenti delle 5 Aler, le aziende di edilizia pubblica residenziale, che entreranno in carica dal primo gennaio in base alla riforma della governance.

Sono stati riconfermati tre commissari uscenti: Gian Valerio Lombardi (Milano), Emidio Isacchini (che andrà a presiedere la nuova Aler Brescia-Cremona Mantova) e Mario Angelo Sala (Varese-Como-Busto Arsizio-Monza). I due nuovi presidenti sono Franco Bettoni (Lodi-Pavia) e Luigi Mendolicchio (Bergamo-Lecco-Sondrio).

Il presidente della Regione, Roberto Maroni, "su proposta del quale" i nomi sono stati scelti, "si congratula - dice la nota - con i nuovi nominati, che sono stati scelti per le loro competenze tecniche e professionali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia: nominati i nuovi vertici Aler, a Brescia c'è Isacchini

BresciaToday è in caricamento