Lombardia, Sanità: nuovi criteri per nomina dei Direttori Generali

Approvate dal Consiglio regionale le modifiche al testo unico sui criteri di nomina dei diretto generali sanitari e amministrativi

Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato a maggioranza le modifiche al testo unico in materia di sanità, che introducono i nuovi criteri di nomina dei direttori generali, amministrativi e sanitari delle Asl, delle aziende ospedaliere e degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) pubblici trasformati in fondazioni.

Queste modifiche, necessarie dopo l'entrata in vigore a livello nazionale del Decreto Balduzzi sulla sanità, prevedono che possano essere nominati direttori generali solo coloro che rientrano nell'elenco pubblico degli idonei e saranno selezionati da un'apposita commissione (senza oneri per la Regione) di tre esperti, di cui uno designato dall'Agenzia nazionale per i servizi sanitari.

Il relatore del testo, il consigliere Ncd Angelo Capelli ha spiegato che per le nomine ci sono "tra i parametri richiesti il diploma di laurea magistrale e un'adeguata esperienza in posizione dirigenziale, di almeno di cinque anni nel campo delle strutture sanitarie o almeno di sette anni in altri settori". Sono stati aboliti nel testo finale, con due emendamenti presentati dall'assessore alla Sanità Mario Mantovani, il limite di 65 anni e il tetto agli emolumenti pari a quello di uno stipendio di un consigliere regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento