Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Lombardia, vicepresidente Sala: "Con autonomia regionale 1 miliardo di fondi europei in più "

Lo ha detto Fabrizio Sala vicepresidente di Regione Lombardia e assessore a Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione.

"Siamo irremovibili e non faremo sconti di tempo. L'autonomia è indispensabile, perché ci permetterebbe, tra le altre cose, di avere 1 miliardo di fondi europei in più e in Lombardia sappiamo generare sviluppo, come dimostrano le recenti classifiche europee". Lo ha detto Fabrizio Sala vicepresidente di Regione Lombardia e assessore a Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione.

"Non è giusto che un ricercatore universitario prenda poco più di quanto percepirà un cittadino con il reddito di cittadinanza - ha aggiunto Sala -. Il nostro sistema e la nostra cultura del lavoro non possono permettere una cosa del genere. Con l'autonomia potremmo istituire la professione del ricercatore all'interno delle imprese e sappiamo cosa comporterebbe per l'intero comparto industriale. Il 95 per cento dei Lombardi ha votato 'sì' all'autonomia e, per una Regione virtuosa come la nostra, significherebbe poter esprimere tutte le sue potenzialità con maggiori competenze". 

"L'autonomia - ha concluso il vice presidente - può determinare più investimenti nelle infrastrutture, come ad esempio la fondamentale opera della Tav, determinante per le nostre imprese, che hanno bisogno assolutamente di collegamenti rapidi per raggiungere i mercati europei".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia, vicepresidente Sala: "Con autonomia regionale 1 miliardo di fondi europei in più "

BresciaToday è in caricamento