Lombardia: Ambrosoli non sarà capogruppo, ma coordinatore politico

A quanto si apprende il candidato del centrosinistra alle scorse elezioni regionali, ora consigliere di minoranza, non sarà capogruppo della sua lista civica

Umberto-Ambrosoli-2Umberto Ambrosoli sarà il coordinatore politico in Consiglio regionale della coalizione di centrosinistra all'opposizione, formata dal Pd e dalla Lista civica per Ambrosoli presidente. Dunque, non sarà il capogruppo della sua lista civica. Ruolo che potrebbe essere ricoperto dall'ex assessore milanese Lucia Castellano o dall'ex sindaco di Bergamo Roberto Bruni, entrambi eletti in consiglio regionale.

"La lista civica e il Pd possono essere le due gambe di un'unico corpo, pur mantenendo la propria autonomia in Consiglio regionale", ha spiegato il segretario regionale lombardo del Pd Maurizio Martina, che ha partecipato al primo incontro del Patto civico dopo il voto.

"Il Patto civico rimarrà il punto di incontro tra centrosinistra e soggetti civici - ha proseguito - e il Pd dovrà moltiplicare gli sforzi per radicarsi di più sul territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento