Politica

Labolani: «concorso di idee per parco Turati»

Mario Labolani, assessore ai Lavori Pubblici del comune di Brescia, sul suo sito internet ha lanciato la proposta di organizzare un concorso di idee per la riqualifica del parcheggio di piazzale Arnaldo e dei giardini di via Turati

"Terminato il posteggio", scrive Labolani sul suo blog, "indiremo un concorso di idee per la chiusura dell’area sovrastante che comprenderà anche la riqualificazione dei giardini di via Turati, completamente trascurati per decenni. Accanto al parcheggio prevediamo di creare un nuovo infopoint in modo da fornire agli utenti le informazioni per godere della nostra città. Tra questo parcheggio e quello della caserma Goito abbiamo creato circa 500 posti auto, ed è stata stipulata una convezione con i lavoratori del carcere per poter fornir loro condizioni agevolate di parcheggio".

Flavio Bonardi, presidente della circoscrizione Centro, apprezza l’iniziativa: "Mi piace molto l'idea dell'assessore di voler riqualificare i giardini di via Turati, chiedendo la collaborazione anche dei cittadini che si potranno fare promotori di una idea nuova di sistemazione dello spazio urbano. Nelle scorse settimane ho avuto modo di confrontarmi con alcuni architetti della città che si sono resi disponibili a fornire delle proposte nell'ottica di una sistemazione dei giardini ma anche di una rivisitazione del sistema del traffico veicolare, ciclopedonale e pedonale di via Turati. Sappiamo tutti abbiamo quanto sia necessario - se non urgente - trovare un rimedio all'aumento del traffico, cercando di proporre soluzioni anche innovative che vadano a garantire sia la regolarità nei flussi di veicoli, sia una migliore vivibilità per chi volesse passeggiare negli spazi verdi e per i residenti".

Intanto sul blog dell’assessore c’è già chi mette le mani avanti. Scrive Ercole: “l’importante è che non salti fuori qualche progettista che di terreno, acqua e piante ne capisce poco o nulla. Fondamentale è che il progetto si poggi su uno studio AGRONOMICO E BOTANICO dell’esistente… per evitare che venga premiato un bellissimo disegno… del tutto insostenibile dalla realtà ambientale!”. I soliti disfattisti...
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Labolani: «concorso di idee per parco Turati»

BresciaToday è in caricamento