menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La manifestazione pro-migranti arriva in Piazza Loggia

Quarto atto, senza scontri tra Polizia e manifestanti, della protesta guidata da Diritti per tutti e immigrati. Poco le 17 di oggi, martedì 24 marzo, un corteo di due centinaia di persone è entrato pacificamente in Piazza della Loggia, dove si è svolto un comizio.


Si stemperano le tensioni dei giorni scorsi e il clima si distende: oggi pomeriggio la protesta contro la sanatoria ha potuto tenersi in Piazza Loggia. Sembra, quindi, che la  Questura e gli organizzatori della protesta abbiano raggiunto un accordo, che ha  permesso ai manifestanti di allestire un presidio temporaneo sotto la Loggia. 

La decina di forze dell'ordine che oggi presidiavano l'ingresso della piazza, poco dopo le 17,  ha lasciato passare gli attivisti e gli immigrati che si sono, così, radunati nel centro della piazza per denunciare “ l'anomalia tutta bresciana rispetto alla gestione della sanatoria 2012, e un trattamento discriminatorio verso gli immigrati sul rinnovo del permesso di soggiorno» ma, anche, i fatti accaduti nei giorni scorsi.

Nelle mani dei manifestanti sono, infatti, comparse alcune fotografie degli scontri che si sono registrati ieri pomeriggio in Largo Formentone.  Con quelle istantanee tra le mani il corteo si è poi diretto, attraversando via San Faustino, in piazzale Cesare Battisti per ricordare la protesta del 2010 ( i 4 immigrati rimasti sulla gru per 16 giorni).

Per il tardo pomeriggio di domani (alle 17.30) è stato  indetto un nuovo presidio di protesta, sempre in piazza della Loggia, mentre il prossimo sabato pomeriggio una nuova manifestazione contro il razzismo si svolgerà per le vie del centro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento