Politica

Gussago, elezioni maggio 2012: cinque liste (e forse più) per una sedia

Passano i giorni e si avvicinano le fatidiche date del 6 e del 7 maggio per le prossime elezioni amministrative di Gussago. Al momento cinque liste e cinque candidati, ma sembra se ne presenteranno almeno altre cinque

Prima regola, non fare confusione. A Gussago ci si avvicina alle fatidiche date del 6 e del 7 maggio prossimi, la due giorni di voto per le nuove elezioni amministrative, per l’elezione del nuovo sindaco che andrà a riprendersi il paese dopo il commissariamento dello scorso gennaio, e la nomina in gestione provvisoria del viceprefetto Salvatore Rosario Pasquariello, “con i poteri del Consiglio Comunale, della Giunta e del Sindaco”.

La ‘cacciata’ di Lucia Lazzari un po’  le carte le ha cambiate, e se ad oggi le liste che presenteranno un proprio candidato sono già cinque, ma in paese giurano che se ne presenteranno almeno altre cinque, con altrettanti candidati. Cinque più cinque fa dieci, e sarebbe una bella scheda elettorale, e un bel pasticcio di voti.

Per vivere di certezze, accontentiamoci di quello che c’è adesso. Favorito (ma non troppo) l’ex sindaco Bruno Marchina (Gussago Insieme), a seguire Carlo Colosini (Sinistra a Gussago), Damiano Ceretti (Con Voi), Francesco Palermo (Cattolici e Democrazia), Mara Rolfi (Movimento CinqueStelle). E gli altri? Arriveranno, arriveranno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gussago, elezioni maggio 2012: cinque liste (e forse più) per una sedia

BresciaToday è in caricamento