rotate-mobile
Politica Berzo Demo

Terremoto in municipio, chi è il giovane sindaco arrestato: tutte le accuse

Giovan Battista Bernardi detto Giamba: ecco chi è il sindaco arrestato

Due gli arrestati, ora ai domiciliari: il sindaco Giovan Battista Bernardi, al suo secondo mandato, e il dirigente dell'Ufficio tecnico Felice Bernardi. Sono accusati di turbata libertà degli incanti e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente. Poi altri tre indagati in stato di libertà, a vario titolo e per altri reati connessi alla vicenda: il segretario comunale Paolo Scelli, il tecnico Piermario Arrighini della Centrale unica di committenza e infine l'imprenditore Aldo Bonomelli.

Cosa succede a Berzo Demo

E' questo il bilancio (per ora) dell'inchiesta che fa tremare Berzo Demo: nel mirino degli inquirenti, coordinati dal pm Donato Greco, ci sarebbero una serie di presunti appalti pilotati, di cui a beneficiarne sarebbero state alcune imprese “amiche” tra cui la Bernardi srl, azienda (in parte) di proprietà dello stesso primo cittadino. Come riferito dai carabinieri di Breno, a cui sono state affidate le indagini, sarebbero emerse presunte irregolarità nella gestione delle gare di appalto e nell'assegnazione dei lavori per la fornitura di materiale edile, dei servizi di pulizia degli immobili comunali, dell'affidamento dei servizi di videosorveglianza.

Inizialmente sotto la lente degli inquirenti e della magistratura è finita la procedura negoziata finalizzata alla fornitura di materiali edili al Comune. Alla gara aveva partecipato una sola ditta, a cui era stato affidato l'incarico, anche se in realtà i materiali sarebbero stati forniti al Comune dall'azienda di famiglia di Bernardi, di cui il sindaco risulta socio al 45%. 

Chi è il sindaco arrestato

Dalle intercettazioni, telefoniche e ambientali, sarebbe emerso un sistema ben rodato e di cui sindaco e dirigente sarebbero stati ben consapevoli. Classe 1980, Giovan Battista Bernardi (detto Giamba) ha compiuto 42 anni esattamente un mese fa: sposato e padre di due figli, dal 2014 è sindaco a Berzo Demo, eletto per il secondo mandato consecutivo nel 2019: la sua lista civica è Orizzonte Comune. Consigliere comunale a Berzo Demo dal 2009, è stato anche assessore della Comunità Montana di Valle Camonica e presidente dell'Unione dei Comuni della Valsaviore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in municipio, chi è il giovane sindaco arrestato: tutte le accuse

BresciaToday è in caricamento