Politica

Il capanno del sindaco diventa un hotel di lusso: esposto alla Guardia di Finanza

Polemiche sul lago di Garda: il sindaco Davide Bendinelli, ex assessore regionale, avrebbe trasformato il suo capanno agricolo in un resort quattro stelle. Sulla vicenda un esposto alla Guardia di Finanza

Ca’ Barbini (fonte Instagram)

LAGO DI GARDA. Un esposto alla Guardia di Finanza contro il sindaco di Garda Davide Bendinelli, e firmato dalla consigliera comunale Anna Codognola: si chiedono verifiche sui passaggi burocratici e sul quadro economico della vicenda che riguarda la realizzazione del resort extra-lusso Ca' Barbini. Costruito proprio da Bendinelli.

“Costruire un resort di lusso con piscina, sauna, fitness e piantagioni di oliveti come minimo sarà costato 5 milioni: dove li ha trovati? – si chiede Codognola: le sue dichiarazioni sono state riportate dal Corriere della Sera – E poi come si fa a ottenere le autorizzazioni per un agriturismo che non è mai esistito e trasformarlo in hotel di lusso con camere a 200/300 euro a notte? La faccenda puzza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il capanno del sindaco diventa un hotel di lusso: esposto alla Guardia di Finanza

BresciaToday è in caricamento