rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica

Fratelli d’Italia, alla fine il sostegno a Rolfi arriva: "Pensano solo alle poltrone"

Il duro attacco dei calendiani

Ora è ufficiale: dopo aver a lungo tergiversato, Fratelli d’Italia ha ufficializzato il sostegno a Fabio Rolfi alle prossime amministrative di Brescia, che si terranno domenica 14 e lunedì 15 maggio.

Una lunga attesa (la candidatura era stata persino messa in dubbio dalla Santanchè), da tutti guardata con sospetto e probabilmente giustificata dalla necessità di far valere un maggiore peso elettorale rispetto alle Lega, ormai superata anche al Nord dal partito di Giorgia Meloni. Nella nota ufficiale di FdI, l'indugio è stato invece spiegato dall'esigenza di dovere prima formare la Giunta lombarda per il secondo mandato di Attilio Fontana.

Alla spiegazione dei meloniani è seguito un duro attacco di Brescia In Azione, il gruppo territoriale del partito di Carlo Calenda: "Prima le poltrone, poi i cittadini – si legge in un comunicato del direttivo cittadino –. Hanno passato mesi di dure trattative non sulle idee, ma sul chi deve sedere dove. C’è chi lavora per progettare la Brescia del domani e chi per scegliere le poltrone: è un modo di fare politica che trascura e danneggia l’interesse dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d’Italia, alla fine il sostegno a Rolfi arriva: "Pensano solo alle poltrone"

BresciaToday è in caricamento