Politica

Manager e vicesindaco: la comunità piange la morte di Eligio Costanzi

E’ morto a 75 anni Eligio Costanzi, ex assessore e vicesindaco di Rovato: i funerali saranno celebrati mercoledì. Lascia moglie e figli

Se n’è andato all’improvviso solo un paio di giorni fa, dopo aver lottato a lungo con una terribile malattia: Eligio Costanzi aveva 75 anni. Ex assessore e vicesindaco di Rovato, storico uomo politico del paese: lascia la moglie Lidia, i figlia Chiara e Paola, la nipote Sveva. I funerali saranno celebrati mercoledì pomeriggio alle 16 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta: il corteo partirà dalla Domus funeraria Remondina.

Una vita piena: prima della pensione è stato per anni un apprezzato manager dei supermercati Colmark. In politica è stato militante della Margherita, prima di approdare al Partito Democratico: era il tesoriere del circolo di Rovato. In Comune è stato assessore al commercio per due mandati consecutivi, dal 2002 al 2010: nel mezzo, dal 2007, è stato anche vicesindaco.

L'abbraccio della comunità

In tanti ricordano le sue piccole grandi vittorie, dall’istituzione del Distretto del commercio fino all’iniziativa “Lo Sbarazzo”, che continua anche oggi. E’ proprio dal Pd di Rovato, di cui era la “colonna portante”, che arriva il ricordo più sentito.

“In questi giorni si rincorrono nella nostra mente i tanti momenti trascorsi con lui, e tutti hanno un tratto comune: la sua grande generosità - si legge in una nota - Serberemo di Eligio un ricordo bellissimo. Non era solo un attivista, ma era ed è un grande amico. Ciao Eligio. Ti siamo riconoscenti per tutto quello che hai dato al nostro gruppo e alla nostra comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manager e vicesindaco: la comunità piange la morte di Eligio Costanzi

BresciaToday è in caricamento