Venerdì, 14 Maggio 2021
Regionali Lombardia 2013 San Polo / Via Giovanni Cimabue

Uno Tsunami a 5 Stelle: Silvana Carcano lancia Grillo a Brescia

Alla presentazione ufficiale dei candidati e della lista per le Regionali lombarde la notizia della tappa bresciana dello Tsunami Tour firmato Beppe Grillo: martedì 12 febbraio in piazza Duomo

Tre giorni, solo tre giorni alla tappa bresciana dello Tsunami Tour firmato Beppe Grillo, in piazza Duomo martedì 12 febbraio, a due settimane esatte dalla fatidica doppia data del voto elettorale, regionale e nazionale. “L’unico che ha il coraggio di andare in piazza, perché sa di poterle riempire – ha detto Vito Crimi, forse il bresciano più celebre del Movimento 5 Stelle – Ci hanno negato la Loggia inventandosi scuse su scuse, noi ce la riprenderemo simbolicamente con un flash mob. Tutti mascherati come V per Vendetta, lanceremo la campagna elettorale anche per le amministrative ripetendo la scena finale del celebre film”.

Ieri pomeriggio intanto alla Casa delle Associazioni la presentazione ufficiale dei candidati alle Regionali lombarde. Dieci in tutto, cinque uomini e cinque donne, tutti incensurati e pronti “a rifiutare ogni privilegio e ogni rimborso elettorale”, pronti anche a raccontare le loro idee e i loro progetti, “la ricerca della felicità interna lorda a discapito del PIL, lo stop alla cementificazione per tutelare i cittadini anche nello stile di vita”, e poi quasi un monito, il M5S “l’ultimo tentativo per cambiare le cose in modo legale”.

Non poteva mancare anche Silvana Carcano, unica donna candidata nella corsa al Pirellone. “La nostra è una vera rivoluzione, che gli altri partiti non possono nemmeno immaginare – ha spiegato – Noi rifiutiamo il rimborso ai partiti, soldi rubati agli italiani, noi punteremo alla riduzione dello stipendio da Consigliere Regionale fino a 5000 euro lordi”. Contro ogni corrente, “contro il loro esempio, quelli che parlano e parlano e poi invece continuano a candidare indagati per peculato, e non solo nel centrodestra ma anche nella lista che sostiene Ambrosoli”.

Poi il programma, “un progetto che parla chiaro e che non deve rendere conto a nessuno, dietro di noi non c’è nessuna lobby e nessun potere, proprio in questo siamo diversi, proprio per questo la nostra sfida è già una rivoluzione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno Tsunami a 5 Stelle: Silvana Carcano lancia Grillo a Brescia

BresciaToday è in caricamento