menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regionali, PDL: Mantovani capolista a Milano, Mauro Parolini per Brescia

Niente candidatura per il presidente della Provincia di Milano Guido Podestà: il motivo ufficiale è che la Provincia sarebbe stata commissariata

Le liste del Pdl per le elezioni regionali in Lombardia non sono ancora ufficialmente chiuse - la riunione finale sarà domani pomeriggio - ma ormai ci sono alcune certezze: una è che il coordinatore regionale del partito, il senatore Mario Mantovani, sarà candidato capolista a Milano; un'altra è che non sarà candidato il presidente della Provincia Guido Podestà.

Il motivo ufficiale è che la Provincia sarebbe stata commissariata (ipotesi confermata a Podestà da un parere dell'ex presidente della Corte Costituzionale Valerio Onida sulle norme della legge di stabilità). Ma certo non è un segreto che il presidente della Provincia e il senatore, che lo ha sostituito come coordinatore regionale, sono da tempo su posizioni diverse.

Mantovani è candidato anche al Senato. Però, in caso di vittoria la sua intenzione è di optare per il Pirellone. Ipotesi allettante soprattutto se Roberto Maroni diventerà governatore e servirà un vicepresidente del Pdl. E' poi confermata la candidatura di Valentina Aprea, ex sottosegretario all'Istruzione del governo Berlusconi che in Lombardia ora è un assessore.

Non succederà quello che aveva annunciato Silvio Berlusconi - nessun consigliere uscente ricandidato al Pirellone - ma sono pochi quelli che si sono guadagnati la riconferma. Fra di loro, a Varese l'ex assessore alle Infrastrutture Raffaele Cattaneo, e a Brescia Mauro Parolini.

Si discute ancora, invece, della posizione di un altro ex assessore, Alessandro Colucci. Sempre a Brescia sarà candidato Alberto Cavalli, l'ex presidente della Provincia ed ex sottosegretario regionale (che non è però mai stato consigliere). In lista ci sarà l'assessore della Provincia di Milano Fabio Altitonante.


E fra le persone vicine a Roberto Formigoni verrà candidato l'ex sindaco di Magenta Luca Del Gobbo (non il capogruppo Pdl di Milano Carlo Masseroli). In corsa anche il vicepresidente della Provincia di Varese Luca Marsico e il presidente del Consiglio provinciale di Milano Bruno Dapei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento