menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Brescia domina il PD, ma centrosinistra avanti di poco

Il PD doppia il secondo partito sia alla Camera, sia al Senato. Ma tra le due coalizioni principali è un testa a testa, che già si proietta sulle vicine amministrative

A Brescia si è concluso lo spoglio delle 206 sezioni cittadine. Dati molto interessanti, soprattutto in vista delle prossime amministrative di fine maggio.

Al Senato vince la coalizione di centrosinistra con il 35,7% delle preferenze. Secondo il centrodestra al 32,8%. Deludente invece, se rapportato al resto d'Italia, il Movimento 5 Stelle, fermo al 14,5%, davanti al centro di Monti arrivato a quota 11%.

Se si guarda invece ai singoli partiti, in testa troviamo il Pd con il 32,6%. Risultato eccezionale se si pensa che, di fatto, doppia il secondo partito, un Popolo delle Libertà fermo al 17,4%. Poi Movimento 5 Stelle (14,5%), Lega (12,2%), Monti (11,3%) e Sel (2,9%).

Lo scenario si ripete similmente nei risultati per l'elezione della Camera. Centrosinistra al 33,9%, centrodestra a quota 31,3%. Segue Movimento 5 Stelle (16,6%) e la coalizione di Monti, in crescita al 12,6%. Per i singoli partiti, troviamo ancora un inavvicinabile Partito Democratico al 30,5%, poi Pdl (17,3%), Movimento 5 Stelle (16,6%), Lega (11,5%) Monti (10,9%) e Sel (3,2%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento