Elezioni

Elezioni politiche 2018, i risultati a Brescia: spopola la Lega Nord

La 'geografia elettorale' a Brescia: tutti i candidati eletti collegio, per collegio

Salvini al voto (Ansa)

La Lega Nord di Matteo Salvini esce più che vincente dalle urne bresciane, facendo man bassa di voti in quasi tutti i collegi, soprattutto per quanto riguarda i dati relativi al senato. Il Carroccio è stato il partito più votato nella nostra Provincia, sfiorando addirittura il 40 % di consensi in alcuni collegi, come quello di Lumezzane.

Unica eccezione Brescia città: dove a spuntarla è stato ancora il Partito Democratico che ha totalizzato il 26% dei voti, mentre la Lega si è fermata al 23%. Un primato non confermato a livello di collegio, che comprende anche alcuni comuni dell'hinterland, dove la Lega vince per un migliaio di voti. 

Risultati dei collegi uninominali

Alla Camera, il centrodestra vince su tutta la linea: a Brescia città con Simona Bordonali (42%), a Lumezzane con Paolo Formentini (56%), a Desenzano con Mariastella Gelmini, (51%) a Palazzolo sull'Oglio con Alessandro Colucci (54%,) a Romano con Alessandro Sorte (57%), a Suzzara con Raffaele Volpi (41%).  In tutti i distretti a ottenere il maggior numero di voti è stata la Lega Nord (a Lumezzane ha totalizzato il 38% dei consensi).  

Stesso andamento al Senato: il centrodestra si è aggiudicato il collegio di Brescia città, dove elegge l'ex sindaco Adriano Paroli con il 47% dei voti, quello di Lumezzane con Stefano Borghesi (56%), quello di Treviglio con Simona Pergreffi (55%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche 2018, i risultati a Brescia: spopola la Lega Nord

BresciaToday è in caricamento