Castelletti sceglie Del Bono: «Ci uniscono i programmi»

La candidata sindaco della lista Brescia per Passione, quinta forza politica del primo turno, ha scelto di sostenere il centrosinistra al ballottaggio: "I programmi elettorali hanno molti punti in comune "

Ora è ufficiale: Laura Castelletti sosterrà Emilio Del Bono al ballottaggio del 9 e 10 giugno. Una decisione importante, un passo decisivo nella corsa a palazzo Loggia, dopo la scelta di Francesco Onofri di non schierarsi.

Con Del Bono abbiamo condiviso un percorso di 5 anni in opposizione – spiega Castelletti sul suo blog – , i programmi elettorali hanno molti punti in comune (ambiente, servizi, mobilità innovazione…) e anche il metodo utilizzato per individuare competenze di Giunta ci è parso coerente con le nostre indicazioni”.

Con Paroli – continua –, che personalmente stimo, ci hanno diviso giudizio sull’operato di Giunta degli ultimi 5 anni, alcuni punti intoccabili del loro programma come Parcheggio sotto il Castello, la Sede Unica del Comune, il PGT da rivedere…solo per citarne qualcuno”.

La decisione di schierarsi, spiega ancora, è soprattutto un modo per non sprecare la fiducia di chi l'ha votata, perchè le idee di Brescia per Passione e del Progetto Urbano “non restino semplicemente belle parole sulla carta, vogliamo diventino azioni di Buon Governo”. Tenere i consensi in freezer, ovvero fare opposizione in Consiglio Comunale, “è un modo di sprecarne le potenzialità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento