rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Elezioni

Elezioni: ecco chi sono i 12 bresciani che andranno in parlamento

Sono 12 i bresciani che andranno in Parlamento, alla Camera o al Senato, la metà sono leghisti. Due a testa invece i deputati per Pd e 5 Stelle, uno solo per Forza Italia

L'armata dei bresciani alla carica del Parlamento: la scorsa legislatura erano venti, questa volta solo una dozzina. Nessun crollo delle preferenze, nessuna punizione divina: ma un cambio in corsa della legge elettorale, che in qualche modo penalizza il territorio di Brescia e provincia.

Come da sentenza “elettorale”, dal numero di voti raccolti, tra città e provincia è il centrodestra che vince a mani basse. Sono addirittura cinque i leghisti bresciani che andranno alla Camera: Simona Bordonali, Paolo Formentini e Raffaele Volpi, che hanno vinto gli “scontri diretti” dei collegi uninominali, Eva Lorenzoni e Giuseppe Donina con il voto proporzionale.

Sempre alla Camera, per Forza Italia, anche Mariastella Gelmini, per il centrosinistra Alfredo Bazoli e Marina Berlinghieri (entrambi del Partito Democratico), anche se “sconfitta” nel testa a testa con formentini, nel collegio uninominale di Lumezzane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni: ecco chi sono i 12 bresciani che andranno in parlamento

BresciaToday è in caricamento